Parigina Napoletana prosciutto cotto, funghi champignon e Mozzarella

La Parigina Napoletana è un rustico della cucina Partenopea! Base di impasto pizza, ripieno succulento, copertura di pasta sfoglia super croccante . La classica versione prevede prosciutto, sugo e mozzarella! Qui vi ho riproposto una mia versione bianca! Mi raccomando se passate per Napoli dovete assolutamente assaggiarla, inseritela nella top ten degli street food da provare!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

Per la base di impasto pizza
  • 250 gfarina 00
  • 8 gsale
  • 10 glievito di birra compresso
  • 170 mlacqua

Per il ripieno e la copertura:

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 100 gprosciutto cotto
  • 200 gmozzarella
  • 150 gfunghi champignon

Per spennellare :

  • 1uovo

Preparazione della parigina:

  1. iniziamo preparando l’impasto della pizza. Sciogliamo il lievito di birra nell’acqua, continuiamo aggiungendo la farina. Impastiamo energicamente a mano, solo alla fine aggiungiamo il sale. Formiamo un bel panetto liscio. Copriamo con il canovaccio umido e lasciamo riposare per almeno 15 minuti. Successivamente ripieghiamo l’impasto. Ripiegare l’impasto vi permetterà di inglobare aria e permetterà un alveolatura migliore dell’impasto. Lasciate riposare l’impasto per almeno 3 h all’interno del forno con luce accesa e coperto da pellicola o da uno straccio umido.

  2. Dopo che l’impasto per la pizza ha raddoppiato il suo volume, stendetelo aiutandovi con un matterello, dovete ottenere un rettangolo della misura della pasta sfoglia che avete acquistato, Ricoprite con carta forno una teglia da forno e adagiatevi l’impasto di pizza steso e iniziate a Farcire con il prosciutto cotto, i funghi champignon che avete precedentemente saltato con un filo di olio in padella, e con la mozzarella tagliata a cubetti e che precedentemente avete fatto scolare dal liquido di governo. A questo punto coprite con il rotolo rettangolare di pasta sfoglia e sigillate bene bene i bordi con una forchetta. Poi Bucherellate la superficie con una forchetta e spennellate con l’uovo sbattuto. Infornate a 180 °C per 20/25 minuti Finché la pasta sfoglia non diventa dorata e croccante.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!