Calamarata al sugo di tonno e olive

Questo é un primo piatto facile, veloce e super buono. La calamarata è un formato di pasta. Sapete perché si chiama così? perché la sua forma ad anello ricorda gli anelli di calamari o di totani.
È un formato di pasta assai versatile e si sposa divinamente con ogni condimento di pesce e con il sugo di tonno e olive é una vera e propria goduria.Un primo piatto che io amo in modo particolare dal sapore mediterraneo e con questo condimento non potete non fare una bella “scarpetta” e con un sugo del genere la “scarpetta é d’obbligo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpaccheri di gragnano
  • 400 gdi pomodorini
  • 3Filetti di acciughe
  • 250 gfiletti di tonno
  • olive nere
  • 1 spicchiod’aglio
  • cipolla
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare la calamarata iniziate mettendo in una padella larga dell’olio extravergine d’oliva con lo spicchiò d’ aglio e la cipolla affettata finemente fate soffriggere fino a quando la cipolla non sarà ben dorata.

  2. A questo punto unite i filetti di acciughe e le olive nere private del nocciolo, aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere per qualche minuto il sugo.

  3. Poco prima di tuffare la pasta sarà unite i filetti di tonno. Non unire troppo presto i filetti di tonno perché e non devono stracuocere.

  4. Nel frattempo in abbondante acqua salata calate la calamarata lasciate la calamarata in cottura per 3/4 minuti,dopodiché scolatela conservando un po’ di acqua di cottura e tuffatela nel suo condimento, ultimate la cottura della pasta in padella aggiungendo un po’ per volta l’acqua di cottura.

  5. Amalgamate tutto, viene un primo davvero eccezionale e saporito. Veramente gustosissimo.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.