Stella di Natale senza glutine

Manca poco meno di un mese al Natale e già le strade e i negozi si riempiono di lucine e addobbi. C’è chi già ha fatto l’albero, chi, come me, ha già mangiato il suo primo Pandoro.. Così questo clima di festa mi ha fatto venire voglia di cucinare qualcosa di buono e bello. Ho pensato subito di sfruttare la pasta sfoglia dato che è un ingrediente molto versatile (ci si possono preparare piatti dolci o salati, sostanziosi o raffinati stuzzichini da finger food). L’ho già utilizzata per i miei fagottini ripieni di ricotta e mortadella (https://blog.giallozafferano.it/amidodiriso/fagottini-sfoglia-senza-glutine-ripieni-ricotta-mortadella/ ). Ho scelto la sfoglia della marca Buitoni ( https://www.buitoni.it/prodotti/pasta-sfoglia-senza-glutine/ ) perché risulta piuttosto friabile ed ha quel sapore di burro che io adoro.

Ecco come è nata la mia Stella di Natale senza glutine: due croccanti strati di pasta sfoglia ripieni di scamorza affumicata e salame milano, il tutto accompagnato da una spolverata di alloro (che io adoro e metterei praticamente dappertutto). Mettetela sulle vostre tavole e i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta.

Inoltre con questa ricetta parteciperò al contest Ricette di Natale organizzato da http://ilblogportaconsiglio.altervista.org/ . Se vi è piaciuta votatela, mi raccomando!

Ora Iniziamo 🙂

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • scamorzine affumicate 7/8
  • salame milano (a fette) 100 g
  • pasta sfoglia senza glutine (Buitoni) 2 rotoli
  • Latte (per spennellare) q.b.
  • alloro (in polvere) q.b.

Preparazione

  1.  

    Prendere il primo rotolo di pasta sfoglia. Stenderlo sul piano di lavoro e disporvi le fette di salame. Grattugiare le scamorzine sopra al salame in modo da ricoprire la superficie in maniera omogenea. Adagiarvi sopra l’altro rotolo di sfoglia e chiudere bene i bordi con le dita (se necessario bagnarsi un po’ le dita con dell’acqua o con il latte). Disporre un bicchiere di piccole dimensioni al centro del cerchio di pasta sfoglia. Dividere il cerchio in 16 parti, disegnando con il coltello dei raggi intorno al bicchiere (per vedere come si fa vi basta dare un’occhiata alla mia video ricetta). Ora prendere due delle 16 parti che avrete ritagliato. Girare la parte di destra verso destra (per due volte) e la parte di sinistra verso sinistra (anche questa per due volte). Infine riunire le due estremità, formando una punta. Ripetete il procedimento per le coppie restanti. Mi raccomando di procedere con molta cautela perché la pasta sfoglia senza glutine risulta molto più fragile di quella glutinosa. Quando la stella di natale avrà preso forma, spennellare con del latte la superficie e spolverizzare con dell’alloro. Infornare a 200°C per 25 min finché non risulterà dorata e croccante.

    ENJOY!

Consiglio

Se volete accompagnarla con una salsa, vi consiglio la sala Barbecue o comunque una dal sapore agrodolce.

Precedente Parrozzo (senza glutine) Successivo Val di Noto (e dintorni) Gluten Free

Lascia un commento