Uova scrigno con cuore morbido: super saporite

Uova scrigno con cuore morbido: un nuovo modo per gustare le uova.

Le uova scrigno con cuore morbido rappresentano una ricetta simpatica e divertente per preparare le uova in modo diverso. La scelta ideale per chi pur amando le uova e avendole già provate in camicia o strapazzate, desidera sperimentarle in modi sempre diversi.

Ottime come antipasto o come secondo da accompagnare ad un buon contorno, queste uova sono davvero semplici da realizzare. Ecco, quindi, come prepararle nel modo giusto.

E se amate le uova, vi consigliamo anche questa gustosa ricetta:

immagine di uova a scrigno
(amicoorsocafe.com)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per questa ricetta abbiamo optato per un cuore morbido di stracchino light. Ovviamente potrete sostituire questo formaggio con uno diverso. Tra i suggeriti c’è sicuramente la ricotta che ben si sposa con il gusto delle uova.

4 uova (biologiche)
80 g stracchino
260,80 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 260,80 (Kcal)
  • Carboidrati 0,00 (g) di cui Zuccheri 0,00 (g)
  • Proteine 21,04 (g)
  • Grassi 19,61 (g) di cui saturi 4,36 (g)di cui insaturi 5,28 (g)
  • Fibre 0,00 (g)
  • Sodio 150,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Padella
Spatola

Passaggi

Iniziare tagliando lo stracchino e aprendo le uova in modo da separare i tuorli dagli albumi.

Prendere una padella antiaderente, ungerla con un filo d’olio e versare il primo albume. Nel farlo bisogna muovere la padella in modo circolare al fine di far allargare l’uovo.

Prendere una piccola porzione di stracchino e sistemarla sull’albume creando una sorta di nicchia con l’aiuto del cucchiaio.

Fare lo stesso con il tuorlo muovendosi piuttosto velocemente al fine di non far bruciare l’albume.

A questo punto subentra la chiusura dell’uovo che dovrà diventare uno scrigno. Per riuscirci ci si può aiutare con una spatola sollevando i bordi dell’uovo e chiudendolo per metà.

Fare lo stesso con l’altra parte dell’uovo e ripetere l’operazione anche per le altre due estremità. Alla fine si otterrà una sorta di involucro dalla forma più o meno quadrata. Servitelo su un piatto e gustatelo ancora caldo e filante.

Il consiglio dell’Orso

Per insaporire in modo particolare il piatto si possono inserire al suo interno dei semi di finocchio tostati che renderanno il sapore molto più fresco.

immagine di scrigno di uova
(amicoorsocafe.com)
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.