Marmellata di mandarini senza zucchero: non potrai più farne a meno

La marmellata di mandarini senza zucchero è semplicissima da realizzare e più che mai adatta a svariati usi. Prepariamola insieme.

Tra i prodotti immancabili in una prima colazione c’è senza alcun dubbio la marmellata. Che si tratti di spalmarla sul pane o su una soffice fetta di pan brioche, questa preparazione si rivela infatti ricca di gusto e dolce abbastanza da far iniziare la giornata con un sorriso.

Oggi, abbiamo deciso di proporvela in chiave senza zucchero in modo da renderla ideale anche per chi è a dieta o per chi desidera, più semplicemente, evitare il consumo di zucchero.
Il tutto per una ricetta che amerete fin dal primo assaggio e che si rivelerà perfetta anche per guarnire torte e crostate.

marmellata di mandarini senza zucchero
(amicoorsocafe.com)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti della marmellata di mandarini light

2 mandarini (biologici)
q.b. mandarini (scorza)
1 mela
400 g acqua
15 gocce dolcificante (liquido)
18,52 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 18,52 (Kcal)
  • Carboidrati 4,55 (g) di cui Zuccheri 3,83 (g)
  • Proteine 0,23 (g)
  • Grassi 0,08 (g) di cui saturi 0,01 (g)di cui insaturi 0,03 (g)
  • Fibre 0,72 (g)
  • Sodio 2,69 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 37 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Frullatore a immersione

Passaggi per la marmellata di mandarini senza zucchero

Iniziate con il lavare per bene i mandarini, per poi asciugarli e sbucciarli. Fatto ciò, tritate parte della scorza. Scelta da fare solo se sono biologici.

Prendete un pentolino e versatevi dentro la mela e i mandarini tagliati a pezzetti, aggiungendo il dolcificante.

Aggiungete l’acqua e mettete la pentola sul fuoco lasciando cuocere a fiamma bassa per circa 90 minuti o fin quando non si rapprende il tutto. Durante la cottura, mescolate di tanto in tanto e controllate che resti sempre un po’ d’acqua in modo da non rischiare di bruciare la marmellata.

Quando la marmellata è pronta e della densità che preferite, usate un frullino ad immersione per frullarla. Lasciatela raffreddare e gustatela. 🙂

Il consiglio dell’Orso

Se volete potete aggiungere la punta di un cucchiaino di agar agar per far addensare maggiormente la marmellata. In tal caso, ciò avverrà una volta conservata in frigo in quanto l’agar agar agisce a basse temperature.

marmellata di mandarini light
(amicoorsocafe.com)
2,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.