Insalata belga con emmenthal, mele e arance, semplice e saporita

Prepariamo insieme un’ottima insalata belga con Emmenthal, mele e arance. Una ricetta fresca che si rivela ottima sia come antipasto che come contorno.

Quando fa caldo, poter gustare un’insalata che sia fresca e leggera è sicuramente molto importante, sopratutto se decidiamo di accompagnarla con una buonissima muffoletta siciliana. Per questo motivo, oggi abbiamo deciso di condividere con voi la nostra ricetta dell’insalata belga con emmenthal, mele e arance. Un piatto davvero unico e che una volta provato non potrete che amare.

immagine di insalata belga
(amicoorsocafe.com)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per la preparazione dell’insalata belga

Il bello di questa insalata è che è possibile variare di volta in volta gli ingredienti in base a quelli che si hanno in casa. Ciò che conta è riuscire a mantenere intatti i contrasti tra elementi dolci e amari. Sono questi, infatti, a rendere davvero speciale la ricetta.

140 g insalata (belga)
50 g emmenthal (light)
90 g mela Golden
120 g arancia
q.b. sale
q.b. pepe
15 g olio extravergine d’oliva
20 g noci
280,31 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 280,31 (Kcal)
  • Carboidrati 15,66 (g) di cui Zuccheri 12,23 (g)
  • Proteine 9,95 (g)
  • Grassi 20,69 (g) di cui saturi 1,02 (g)di cui insaturi 0,04 (g)
  • Fibre 3,73 (g)
  • Sodio 520,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 215 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Tagliere

Passaggi

Iniziare lavando, asciugando e tagliando la belga a listarelle.

Lavare anche la mela e tagliarla prima a metà e poi in quarti. Dovrete ricavarne delle fettine sottili. Il consiglio è di lasciare la buccia in modo da avere una componente croccante.

Lavare e sbucciare anche l’arancia e tagliarla a cubetti piccoli. Nel trasferirla nella ciotola, il consiglio è quella di scolarla per bene in modo da non rendere quest’ultima troppo umida.

Tagliare anche l’Emmental a fettine molto sottili.

Trasferire tutti gli ingredienti in una ciotola e aggiungere le noci a pezzetti piccoli.

Aggiungere l’olio extra vergine d’oliva. Servirà a donare maggior gusto all’insalata rendendola al contempo bilanciata.

Aggiungere anche sale e pepe in modo a insaporire gli ingredienti.

Mescolare per bene e trasferire l’insalata nella ciotola o nei piatti dove intendete servirli. Fatto ciò, conservatela in frigo fino al momento del consumo.

Il consiglio dell’Orso

Per un’insalata ancora più ricca di gusto, potete aggiungere del parmigiano grattugiato alla fine. Il sapore sarà incredibilmente unico.

immagine di insalata belga
(amicoorsocafe.com)
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.