Quanta liquirizia mangiare al giorno? Ecco cosa è importante sapere

Vi è mai capitato di chiedervi quanta liquirizia mangiare in un giorno? Ecco cosa è importante sapere.

La liquirizia è un rizoma che in tanti amano che ha davvero svariate proprietà
Oltre ad essere buona può rendersi utile al fine di rendere più buoni i dolci è infatti ottima anche da gustare da sola. E per questo, chi la ama ogni oltre limite, potrebbe trovarsi a chiedersi quanta mangiarne per non stare male.

Sebbene a riguardo ci siano parecchi dubbi, i medici hanno più volte risposto a questo quesito. E visto che oltre alle buone ricette, ci piace pensare anche alla salute, oggi vi riporteremo la quantità che è sempre meglio non superare.

Ecco quanta liquirizia mangiare al giorno

Iniziamo con il ricordare che la liquirizia ha tra le tante proprietà, quella di alzare la pressione arteriosa. Per questo motivo è consigliabile non consumarla se si soffre di ipertensione. Farlo, infatti, potrebbe portare ad aumenti piuttosto pericolosi.

liquirizia
(amicoorsocafe.com)

Detto ciò, passiamo a quanta mangiarne. Il quantitativo indicato dai medici va dai 2 ai 5 grammi al giorno. Ciò dipende dalla glicirrizina che si trova al suo interno e della quale non andrebbero mai superate certe quantità. E, ovviamente, non vanno sottovalutati gli zuccheri che possono renderla un problema per chi soffre di diabete.

Inoltre, è meglio anche non mangiarla proprio tutti i giorni e per periodi prolungati. Il rischio, altrimenti, sarebbe quello di andare incontro a ritenzione idrica, aumento della pressione, gonfiore diffuso, dolori muscolari e mal di testa.

Tutti sintomi poco piacevoli da vivere. Se vi piace tanto, quindi, è meglio alternarla con altri alimenti e gustarla solo di tanto in tanto, magari all’interno dei dolci in cui l’impiego può essere ridotto offrendo comunque una piacevolissima esperienza di gusto.

Ora che sapete quanta liquirizia potete mangiare al giorno (se in salute e non ipertesi), vi basterà seguire le indicazioni e inserirla in un contesto alimentare vario per poterne godere senza preoccupazioni.

E tutto senza dimenticare che esistono anche tanti altri sapori che vale la pena donare ai vostri dolci. Tra i tanti ricordiamo la cannella e la vaniglia che sapranno addolcire la vostra vita in modo vario e piacevole.

Se l’articolo vi è piaciuto, vi ricordiamo che oltre che su youtube, siamo presenti anche su Instagram e Facebook. Se vi va, venite a seguirci. 🙂

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.