Conoscete i datterini gialli? Oggi vi spieghiamo perché dovreste

I datterini gialli sono dei pomodorini davvero speciali. Belli da vedere e super saporiti rappresentano un buon diversivo ricco al contempo di tante proprietà benefiche.

La natura ci offre tanti di quegli alimenti da gustare che conoscerli tutti è davvero impossibile. Tra quelli piuttosto comuni ma ancora poco noti ci sono i datterini gialli. Si tratta di pomodorini piccoli e del colore del sole.

Così belli da essere particolarmente indicati per preparazioni speciali e alle quali si desidera dare risalto. La loro presenza in un piatto può infatti rendere lo stesso ancora più bello e, ovviamente, più saporito. E tutto, offrendo dei benefici per la salute. Cosa che non guasta mai.

immagine di datterini gialli
(amicoorsocafe.com)

Ecco tutto ciò che dovreste sapere sui datterini gialli

I datterini gialli sono i più dolci tra tutti i pomodorini e sono considerati i più preziosi tra tutti.
Ricchi di antiossidanti, hanno un sapore davvero prelibato e l’aspetto è quello più che mai piacevole che potete ammirare nella foto qui in altro.

Considerati una rarità, questi pomodorini sono tra i più antichi. Basta infatti pensare al nome di questi frutti (sapevate che i pomodori sono dei frutti?) che deriva appunto da “pomo d’oro”.

Andando alle qualità, come già accennato, i datterini gialli sono ricchi di antiossidanti. 
Contengono inoltre zinco, ferro, calcio, fosforo, potassio e vitamine A, B e C. Tra le altre cose contengono molti minerali e fanno bene sia alla circolazione che al sistema immunitario. Inoltre, consumarli, aiuta ad abbronzarsi più facilmente.

È importante considerare che come per i pomodori, anche per i datterini gialli esistono più varietà che si differenziano per forma e per sapore. In ogni caso, rimangono tra i più dolci tra tutti.

Ma vediamo come usarli in cucina per gustarli al meglio.
Ottimi nell’insalata, questi pomodorini si sposano al meglio con il pesce e la carne bianca e sono davvero deliziosi nei risotti. Per darvi un’idea, si possono inserire nel riso con pollo e verdure croccanti al posto dei peperoni o in aggiunta. E tutto rendendo questo piatto ancora più saporito. Inoltre sono particolarmente gustosi se usati per preparazioni agrodolci o per arricchire delle confetture.

Infine, risultano particolarmente buoni sulla pizza ma anche per farcire un buon panino. Utilizzabili in tantissime preparazioni sono quindi tra gli alimenti che vi consigliamo di provare almeno una volta. Invito che non si estende ovviamente se siete allergici al nichel.

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.