Albicocche: ecco i pregi di questi cibi di stagione

Le albicocche sono tra i frutti di stagione della primavera estate. Scopriamo perché sono tanto speciali e quali sono le loro proprietà. 

Quando si parla di albicocche, la prima immagine che arriva alla mente è quella dell’estate. Si tratta, infatti, di frutti di stagione legati a questo particolare periodo e che hanno la particolarità di avere un colore che ricorda i caldi raggi del sole.

Succose e dolci al punto giusto sono ottime sia da gustare da sole che da mangiare nei dolci o in altre preparazioni. In più si tratta di frutti che, come le bacche di goji, sono da sempre noti per le tante proprietà che li caratterizzano. Motivo per cui, oggi, ne parleremo più a fondo.

Albicocche: le proprietà dei frutti di stagione di Maggio, Giugno, Luglio e Agosto

Amare le albicocche significa amare la bella stagione. Questi piccoli frutti solari come pochi altri sono infatti in grado di ricordarci la bellezza delle giornate estive, come pochi altri sanno fare.

immagine di albicocche
(amicoorsocafe.com)

Succose e con una polpa soffice e morbida sono così buone che mangiarle dona sempre una carica di energia. A ciò si aggiungono altre le loro proprietà benefiche che sono davvero tante. Tra le più note ricordiamo:

  • Sono ricche di vitamine e minerali
  • Hanno poche calorie
  • Fanno bene alla pelle
  • Giovano alla vista
  • Sono ricche di fibre
  • Combattono i radicali liberi
  • Stimolano il sistema immunitario
  • Donano energia
  • Riducono la glicemia
  • Stimolano la produzione di collagene
  • Combattono ritenzione idrica e cellulite
  • Regolano la motilità intestinale
  • Saziano
  • Contrastano i sintomi della menopausa

Si tratta insomma, di frutti che vale davvero la pena gustare sopratutto quando sono nel vivo della stagione. A tal proposito, è importante ricordare che se raccolte quando sono acerbe non maturano più restando aspre e poco appetibili rispetto a come sarebbero se raccolte nel momento giusto.

Come usare le albicocche in cucina

Come ovvio che sia, le albicocche sono ottime anche se gustate da sole.
Per quanto riguarda le preparazioni, si possono ovviamente frullare, inserire nello yogurt e trasformare in mousse sane e bilanciate come quella a base di ricotta e albicocche. Ottime per farcire e rendere più saporite le torte, sono un’ottima base per le confetture.

Inoltre il loro succo si presta sia ad essere bevuto che a diventare una salsa utile per accompagnare secondi piatti di ogni tipo. Buone anche se disidratate, si rivelano insomma uno di quegli alimenti che va bene in ogni occasione e che risulta sempre la scelta giusta da fare.

Un frutto che tra le altre cose fa anche bene, motivo per cui, mangiarle in stagione è quanto di più giusto si possa fare per un pieno di energia e di proprietà benefiche.

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.