Rombo in Crosta di Sale al Profumo di Sambuca – Nadia T.

Rombi in Crosta di Sale al Profumo di Sambuca

Nadia Tramentozzi

Rombo

Questa ricetta mi ricorda gli anni ’80; un decennio di benessere, di glamour, di colori e stili eccessivi in tutti i campi. Amati o odiati, in quegli anni l’ostentazione di status investiva ogni aspetto della vita, cucina inclusa. La cucina del resto, come il cinema, la tv o la musica, è un’arte capace di riflettere la società in cui viviamo. Erano anni in cui si amava sperimentare con sapori nuovi, spezie ed ingredienti anche costosi come alcolici e superalcolici: il piatto emblema degli ’80 forse sono proprio le pennette alla vodka e panna. La ricetta che vi propongo oggi è figlia di queste esperienze e ritengo che unisca voglia di sperimentare e classe. Un piatto profumato e ricco di aromi che chi ama i sapori corposi amerà di sicuro.

Ingredienti per 2 persone:

  • Rombo g. 750,
  • Aneto g. 10,
  • Coriandolo Fresco g. 15,
  • Peperoncino g. 10,
  • Anice Stellato 5,
  • Sambuca ml. 75,
  • Limone 1,
  • Arancio 1,
  • Aglio Schiacciato 3,
  • Peperoni Gialli 2,
  • Sale q.b.,
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.

Preparazione:

Come prima cosa prendiamo la sambuca e imbeviamo al suo interno l’anice per qualche minuto.

Laviamo il limone, l’arancio e il coriandolo.

Poi sbucciamo l’aglio e i due agrumi tagliando le loro bucce a listarelle fini.

Tagliamo grossolanamente anche il coriandolo e infine passiamo al contorno lavando i peperoni.

Prima di iniziare con la preparazione, grigliamo i peperoni per 20 min. in forno a 200°.

Quando saranno cotti li spelleremo e li taglieremo a listarelle insaporendoli con sale e olio.

In una ciotola capiente uniamo il sale, la sambuca con l’anice, l’aneto, il peperoncino, il coriandolo, le bucce di limone e arancio tagliate a listarelle e l’aglio schiacciato.

Mescoliamo il tutto e se il composto risulta troppo asciutto, possiamo anche aggiungere dell’acqua.

Una volta aggiunto il sale in questo mix di odori, ne cospargiamo metà sul fondo di una teglia e sopra vi adagiamo poi il nostro rombo (se volete potete tagliargli la coda e i bordi).

Usiamo il sale restante per ricoprirlo interamente. Inforniamo per 30 min. e a fine cottura lasciamo riposare il pesce, fuori dal forno, per 5 min.

Non rimane che rompere la crosta e spellarlo realizzando dei filetti e poi aggiungere i peperoni.

Condiamo con un filo di olio e siamo pronti per servire un delizioso rombo anni ’80.

Cosa dirvi di più?

Assaporate e Buon Appetito!

 

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Precedente Vellutata di piselli, porro ed asparagi - Simone D'aniello Successivo Girasole di sfoglia - Giuseppina Mollica