Risotto con ragù di verdure e mozzarella

Simone D’aniello – Per stare sempre in tema verdure… data l’abbondanza ho preparato un risotto molto interessante sempre con ragù di verdure ma con la mozzarella…. super cremoso e davvero molto interessante … vi lascio la ricetta qui sotto 😋😋😋

Risotto con ragù di verdure e mozzarella

Risotto con ragù di verdure  e mozzarella

Ingredienti

500 gr di Riso Carnaroli
Mezza cipolla
2 litri e mezzo di brodo
( 2 carote, 2 gambi di
sedano, 1 cipolla )
100 ml di vino bianco
250 gr di mozzarella
150 gr di parmigiano
Per il ragù di verdure
Mezza cipolla
Mezza carota
Mezzo gambo di sedano
Mezza zucchina
Mezzo peperone rosso
Mezzo peperone giallo
80 gr di piselli
80 gr di asparagi grossi
Sale pepe q.b.
Olio d’oliva

 

Procedimento

Per il ragù di verdure

In una padella facciamo rosolare in abbondante olio d’oliva la carota, il sedano e la cipolla.

Facciamo colorare per bene e aggiungiamo i piselli e gli asparagi.

Lasciamo cuocere 5 minuti e aggiungiamo tutte le verdure tagliate a quadratini ( precedentemente pulite e lavate ), saliamo pepiamo e spegniamo dopo 15 minuti circa mescolando spesso.

Per il risotto

Per prima cosa prepariamo il brodo, facendo cuocere 2 litri e mezzo di acqua, le carote, il sedano e la cipolla a pezzi, saliamo e lasciamo cuocere 20/30 minuti poi spegniamo e lasciamo da parte.

In una padella molto capiente facciamo rosolare la cipolla dopodiché aggiungiamo il riso e lo lasciamo tostare qualche minuto.

Sfumiamo con il vino e appena sarà evaporato, aggiungiamo un mestolo di brodo, incorporandone altro solo quando il precedente sarà evaporato.

Stiamo molto attenti a non far mai attaccare il riso.

A metà cottura incorporiamo le verdure e continuiamo la cottura insieme al brodo.

Appena il riso sara al dente, spegniamo e aggiungiamo la mozzarella e il parmigiano.

Mescoliamo energicamente fino a quando non si sarà formato un risotto denso e filante.

Attenzione a questo passaggio, mescoliamo stando attenti a non formare grumi e a sciogliere per bene la mozzarella.

Serviamo caldo e gustiamo.

 

 

 

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Precedente Fusilli pugliesi tricolore con crema di zucchine Successivo Scaloppine di petto di pollo alla paprika e funghi pleurotus