Panini alla zucca- Elisa

La nostra amica Elisa che già precedentemente  ci aveva inviato la ricetta del suo pane alla zucca oggi ci manda la foto di questi splendidi panini alla zucca arricchiti dai semi di zucca interi.

Vediamo, passo passo, come si preparano

Ingredienti :

  • 500 gr di farina 00
  • 4 gr di Lievito di birra secco
  • 400 gr di zucca a crudo
  • 5 gr di malto
  • 20 gr  di olio EVO
  • 10 gr di sale
  • 100 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 50 g di burro
  • Semi di zucca q.b.

Preparazione:

Sbucciare la zucca e cuocerla fino a ridurla in Purea.

Sciogliete il lievito nei liquidi indicati nella ricetta (i più comuni sono acqua e latte), versate a filo al centro della fontana e iniziate a impastare con la punta delle dita.

A mano a mano inglobate la farina e impastate energicamente finché il composto risulterà omogeneo ed elastico. Per ottenere una buona consistenza, la pasta va lavorata circa un quarto d’ora.

Dividere la pasta in piccole palline aggiungendo i semi di zucca

Fare lievitare per tre ore.

Infornare a 200 C° per 20 minuti mettendo nel forno anche una ciotola di acqua.

Successivamente togliere l’acqua e lasciar cuocere ancora altri 30 minuti a 190 C°.

Buon appetito!

panini-alla-zucca-elisa

Informazioni

  • Tempo di preparazione: 30 minuti + 3 ore lievitazione
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 4 ore e 20 minuti

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Approfondimenti

Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici.

Nonostante gli impieghi della zucca in cucina siano davvero numerosissimi, non dobbiamo dimenticare che la pianta – grazie alle innumerevoli proprietà benefiche – viene assai utilizzata anche in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico.

I semi, come abbiamo visto nel precedente articolo, possono essere mangiati previa salatura ed essiccazione (od arrostimento in forno); anche i fiori sono mangerecci, e sono squisiti fritti o, semplicemente, scottati in padella come base per frittate o pasta.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/zucca-proprieta.html

Salva

Precedente Torta Lindt con cioccolato bianco - Rita D. Successivo Pollo intero al forno – Anna