Le uova

Le uova

Le uova sono un ottimo alimento a tutte le età poiché contribuiscono alla regolazione metabolica e garantiscono elasticità e tonicità dei tessuti. Ricordiamo però che i bambini piccoli devono iniziare ad assumere prima il tuorlo (dai 5 mesi) e poi l’albume (dai 12 mesi in poi).

– Per bambini, adolescenti e studenti, un uovo gustato a colazione serve a migliorare la concentrazione e le performance intellettuali.

– Per chi svolge un lavoro “a tavolino”, sostituire nel pasto di mezzogiorno la cotoletta con un uovo serve ad alleggerire il pranzo e a prevenire il torpore pomeridiano.

– Nelle donne in fase mestruale o dopo la gravidanza, le uova aiutano a reintegrare il ferro.

– In chi segue una dieta vegetariana, sono utili per garantire il corretto apporto di vitamina B12, fondamentale per il metabolismo del tessuto nervoso, la prevenzione della degenerazione mentale, la maturazione dei globuli rossi e la produzione del Dna, oltre che per combattere lo stress.

– Negli sportivi le uova sono preziose per il contenuto di proteine ad alto valore biologico e per lo zinco, utili per l’efficienza della massa muscolare.

– Negli anziani le uova sono ideali per compensare la minore assunzione di carne in seguito a difficoltà di masticazione e digestione, tipica della terza età.

Quante se ne possono mangiare

Se non vi sono patologie particolari, una persona adulta sana può consumare fino a 3-4 uova alla settimana.

I casi in cui le uova vanno evitate

Vi sono però dei casi in cui le uova non devono essere consumate. Prima di tutto chi soffre di calcoli deve escludere le uova dalla dieta poiché la colecistochinina contenuta nel tuorlo stimola la cistifellea a contrarsi (per far defluire la bile nell’intestino) provocando coliche. Anche in caso di sistema immunitario indebolito, di allergie e di intolleranze alle proteine dell’ uovo quest’ultimo va bandito dalla dieta, come pure i cibi che lo contengono.

 

Tratto da: http://www.riza.it/dieta-e-salute/cibo/2758/nelle-uova-una-miniera-di-sostanze-utili.html

Precedente Insalata ai cinque cereali – Vanessa C. Successivo Cestini di Parmigiano ripieni di Trofie ai Funghi e Gamberetti in crema di Zafferano – Rita Z.