Fettine di arista di maiale in casseruola con contorno di piselli e pancetta

Fettine di arista di maiale in casseruola con contorno di piselli e pancettadella nostra cara amica Anna Gallucci, un ottimo secondo piatto gustoso molto semplice da preparare!!!

Fettine di arista di maiale in casseruola 1
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Preparazione

  1. Fettine di arista di maiale in casseruola 1
    Fettine di arista di maiale in casseruola con contorno di piselli e pancetta

    Ingredienti

    • 4 fettine di arista di maiale
    • olio extravergine d’oliva
    • trito (carote, cipolle, aglio, sedano)
    • rosmarino
    • sale e pepe
    • mezzo bicchiere di vino bianco

    Per il contorno

    • piselli surgelati
    • Olio extravergine d’oliva
    • cipolla
    • pancetta a dadini
    • sale e pepe

     

  2. Fettine di arista di maiale in casseruola 1

    In una casseruola di medie dimensioni metto a soffriggere il trito insieme all’olio extravergine d’oliva, aggiungo le fettine e le cuocio a fuoco lento con il coperchio rigirandole di tanto in tanto, dopo una decina di minuti circa aggiungo i rametti di rosmarino il sale, il pepe e sfumo con il vino bianco continuando la cottura per altri 15 minuti circa.

    Nel frattempo mi occupo del contorno.
    In una padella antiaderente soffriggo per qualche minuto la cipolla con l’olio aggiungo la pancetta a dadini e la faccio rosolare, poi aggiungo i piselli e continuo la cottura per circa una ventina di minuti, aggiungendo a metà cottura se si vuole un mezzo bicchiere di acqua… infine insaporisco con sale e pepe .

    Buon Appetito!!!

Note

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Casarecce con crema di acciughe e semi di finocchio Successivo Scialatielli con le sarde, olive taggiasche, capperi e briciole di taralli pugliesi

Lascia un commento