Crea sito

Crostata alla farina di mandorle con crema chantilly e frutta invernale – Natascia

La prima ricetta che ci propone la nostra nuova amica Natascia , è  questa alternativa alla solita crostata di pasta frolla, questa splendida Crostata alla farina di mandorle con crema chantilly e frutta invernale. Una crostata buona e delicata, ma al tempo stesso ricca per la presenza della frutta invernale.

crostata-alla-farina-di-mandorle-con-crema-chantilly-e-frutta-invernale-natasciaCrostata alla farina di mandorle con crema chantilly e frutta invernale

Vediamo, passo passo, come si preparano

Ingredienti:

  • 500 gr di farina di mandorle
  • 2 uova
  • 125 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio cuore
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di preparato in polvere crema chantilly pan degli angeli
  • Clementine, uva e kiwi

Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti, stendere l’impasto in una tortiera un po’ alta e riempire dentro con fagioli secchi per farlo gonfiare.*

Cuocere per circa 20 minuti a 180 gradi.

Quando è cotto togliere i fagioli e lasciarlo raffreddare.

Quando è freddo lo riempito con la crema chantilly pan degli angeli.

Disporre la frutta a piacere e infine la gelatina.

Mettere in frigo…mangiare dopo qualche ora.

*Per cuocere la pasta frolla vuota, cioè senza marmellata o altra farcitura, dopo averla stesa sulla teglia punzecchiarla e coprirla con carta oleata, spargervi sopra dei legumi secchi (fagioli o ceci).

Informazioni:

  • Tempo di preparazione: 20  minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nel blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

Approfondimenti

La farina di mandorle può essere prodotta a partire da mandorle pelate o con la pelle e ancora, può essere ricavata da mandorle tostate o crude. La farina di mandorle ha una consistenza più simile alla farina di mais piuttosto che a quella di frumento. La farina di mandorle non contiene glutine quindi è adatta alla preparazione di piatti per celiaci.

Le proprietà nutrizionali della farina di mandorle sono interessanti, apporta elevati livelli di grassi polinsaturi, in particolare omega 6 ed è una fonte di vitamina E. La mandorla è il seme della specie Prunus communis, trattandosi di un seme oleaginoso non è difficile intuire il potere calorico di questo alimento! La farina di mandorla, così come le mandorle, apporta molte calorie: 100 grammi di mandorle (o di farina di mandorle) apportano ben 603 Kcal.