Crea sito

Coratella di Agnello in agrodolce – Angela D.

La nostra amica Angela D. ci propone la coratella di agnello, un secondo piatto tipico della cucina tradizione del centro e del sud Italia. Un piatto povero ma gustoso, molto semplice da realizzare.

Coratella di Agnello in agrodolce

Vediamo, passo passo, come si prepara

Ingredienti:

Preparazione:

E stasera coratella di agnello in agrodolce con cipolla dorata!

Ho messo in padella la coratella di agnello a fuoco lento lasciando cuocere per un po’, ho buttato il liquido di cottura e ho aggiunto olio evo sale e pepe e ho fatto dorare a fuoco dolce.

A parte ho fatto appassire la cipolla e fatto cuocere con un po’ di acqua a cottura finita ho aggiunto la coratella e mezza tazzina da caffè di aceto bianco ho fatto sfumare e aggiunto origano, consumare ben caldo.

Buon Appetito!

Informazioni:

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale45 minuti

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Vedi anche

Spezzatino di vitello in agrodolce

Zucca in agrodolce alla siciliana

Peperoni e cipolle rosse in agrodolce

Approfondimenti

Coratella è il termine con il quale si indicano parti delle interiora degli animali di piccola taglia come agnello, coniglio o pollame. È il diminutivo di corata, che ha il medesimo significato per le interiora degli animali di grossa taglia.

Anticamente, corata e coratella definivano il solo complesso di cuore, fegato e polmoni.

Attualmente, oltre a queste parti, si intendono solitamente anche reni, milza e animelle.

Tali tagli vengono utilizzati in tutte le cucine regionali italiane per confezionare vari piatti tradizionali, come il fritto di coratella, la coratella in umido, la coratella con i carciofi della tradizione culinaria romana

Tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Coratella