Crea sito

Coniglio alla stimpirata – VIDEO – Corrado Lauretta

Secondo piatto tipico siciliano del nostro amico Corrado Lauretta il Coniglio alla stimpirata , per stimpirata s’intende qualcosa che viene cotto in una salsa, in un condimento che ammorbidisce e rende più gradevole l’ingrediente principale.

Coniglio alla stimpirataConiglio alla stimpirata

Vediaomo passo passo come si prepara

 

Ingredienti :

  • 1 coniglio
  • 1 kg. di patate
  • 2 carote di media grandezza
  • 200 g. di olive verdi
  • 1 gambo di sedano
  • 1 peperone rosso
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro
  • 200 ml. di aceto bianco
  • 100 ml. di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • 2 foglie di menta
  • 1/4 di cipolla
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di origano
  • olio extravergine q.b.
  • olio per frittura q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento :

Il coniglio :

Tagliarlo in parti
Metterlo in un tegame, ricoprendolo di acqua
Con 100 ml. di aceto bianco
Una foglia di alloro
Una presa di sale
Farlo cuocere a fiamma media per 1 ora

I fritti :

Le carote a rondelle
Il sedano a piccoli tocchetti
Le patate a bastoncini
I peperoni a pezzettini
Ognuno di questi ingredienti va fritto singolarmente
Aggiungendo all’olio di frittura
1 cucchiaio di olio extravergine
Appoggiarli man mano su carta assorbente e salarli

Le olive :

Sgocciolarle
La cipolla e il prezzemolo :

Tritarli
Il concentrato :

Scioglierlo in 100 ml. di acqua tiepida

Rosolatura :

Ultimata l’ora di cottura del coniglio
Colarlo e porlo in una padella
Con 3 cucchiai di olio extravergine
Farlo rosolare a fiamma alta 5 minuti per lato
Bagnarlo con il vino e farlo sfumare
Quando il vino si è assorbito
Sfumarlo con l’aceto rimasto

Cottura finale :

Nel frattempo che il coniglio sfuma con l’aceto
In una padella larga e con i bordi alti
Mettere la cipolla e il prezzemolo triti
Con 3 cucchiai di olio extravergine
Unirvi il coniglio e farli soffriggere a fiamma medio alta
Versarvi il concentrato e amalgamare
Iniziare a mettere le olive, continuando la cottura per 5 minuti
Unirvi il sedano, le carote, il peperone e cuocere per altri 5 minuti
Infine, mescolarvi le patate con l’origano e le foglie di menta
Togliere dal fuoco e servire!

 

Buon Appetito!

 

VIDEO

 

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

 

 

Vedi Anche

Coratella di Agnello in agrodolce

Sfincione (sfinciuni o spinciuni in siciliano) palermitano a modo mio

Pasta con le sarde – piatto tipico siciliano

Il falsomagro o bruciuluni