Bounty cioccolato fondente – Elisa T.

Per la gioia dei vostri bambini e non solo ecco i Bounty della nostra amica Elisa T. Una prelibatezza a base di farina di cocco molto semplici da preparare.

Bounty cioccolato fondente

Vediamo, passo passo, come si preparano

Ingredienti :

  • 200 gr farina di cocco
  • 100 ml panna da cucina
  • 50 gr burro
  • 70 gr zucchero
  • 250 gr cioccolato fondente o al latte

Preparazione:

In un pentolino mescolare panna burro e zucchero e sciogliere per 2 minuti, aggiungere la farina di cocco e mescolare bene fino a quando la farina non avrà assorbito i liquidi.

Su una carta da forno compattare un rettangolo dello spessore di circa 1 cm. 17/18 x 11/12.

Coprire con la carta e mettere in frigo per 50 minuti circa.

Tagliare il rettangolo in 12 pezzi e modellare ogni barretta arrotolando i lati.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato lasciare intiepidire immergere ogni bounty nel cioccolato, sollevare la barretta con la forchetta per eliminare il cioccolato in eccesso e riporre ogni barretta su un tagliere di carta da forno.

Riporre in frigo.

Informazioni:

  • Tempo di preparazione: 20 minuti + 50 min. riposo in frigo
  • Tempo totale:  70 minuti

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nel blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Vedi anche

Saccottini al mascarpone con gocce di cioccolato

La nutellina

Baci Perugina (fatti in casa)

Brioss fatte in casa con marmellata

Approfondimenti

Farina di cocco proprietà e benefici

Visto l’apporto calorico e di fibre che questa farina assicura, è giustamente considerata un alimento ‘funzionale’, nonché un’ottima fonte di sostentamento. In generale, il cocco è una ricca fonte naturale di benefici per la salute e, non a caso, da questa noce si estraggono anche oli, burri, latte e acqua molto apprezzate in cosmesi e nei trattamenti di bellezza più richiesti.

Scopri la ricetta del burro di cocco fatto in casa

La farina ricavata dalla polpa disidrata e grattugiata del cocco presenta almeno 3 vantaggi che si traducono in benefici per tutto l’organismo:

  • E’ ricca di fibre: il suo contenuto equivale al 58% della composizione totale, il ché la rende una delle migliori per chi soffre di disturbi intestinali. Favorisce la motilità intestinale e la regolarità.
  • Ha un basso indice glicemico: con la sua naturale dolcezza, può essere consumata senza problemi da chi soffre di diabete. L’indice glicemico corrisponde all’effetto che i carboidrati hanno sullo zucchero presente nel sangue una volta assimilati. La farina di cocco, a differenza di altre, non crea oscillazioni significative di questi livelli. Ciò vuol dire che dona un senso di sazietà che dura a lungo ed energia pronta all’uso. Perfetta per chi segue regimi alimentari ipocalorici o per gli sportivi.
  • Senza glutine: questa proteina dannosa al metabolismo dei soggetti allergici si trova comunemente nel grano. La farina di cocco è dunque un’alternativa sana, sicura e naturale per chi soffre di celiachia o di altri disturbi di natura allergica legati al consumo delle farine bianche tradizionali.

Tratto da: http://www.tuttogreen.it/farina-di-cocco-utilizzi-benefici/

Salva

Precedente Trofie al salmone affumicato – Gilda C. Successivo Gelato alla Nutella senza gelatiera – Elisa T.