Bagels – Bimby

Bagels – bimby

Letizia Z.

I panini a forma di ciambellina di origine Ebraica e diffusi tantissimo anche in America.
Sono così buoni che si possono farcire sia con dolci che con salati o consumati ancora caldi così senza farcitura.
🤗

Bagels - Bimby

— INGREDIENTI :

Farina manitoba 250gr setacciata
Farina “00” 200gr setacciata
Sale 6 gr
Lievito di birra fresco 15gr oppure 7 disidratato
🌻 Io 3 gr di lievito di birra
Latte intero 200ml
Acqua 50ml
Zucchero 1 cucchiaino
Malto 1 cucchiaino o miele
Burro 30gr
Uova 1
Semi a piacere q.b.

PROCEDIMENTO

— PER LA BOLLITURA :
Acqua 1 litro e mezzo
Malto 1 cucchiaino

— PER SPENNELLARE :
1 Turolo di sbattuto
3 cucchiai di latte

— PROCEDIMENTO :
Nel boccale : il latte , il lievito , lo zucchero e il malto , 30 sec. Vel. 4 , 37°. Si formerà una piccola schiumetta.
Inserire le farine da prima setacciate , l’uovo leggermente sbattuto e il burro ammorbidito Vel. Spiga x 4 min.
Mentre impasta , dopo 2 minuti , aggiungere il sale sciolto nei 50 ml di acqua.
Se occorre , aumentare 2 minuti deve raggiungere una consistenza morbida ed elastica.
— Lasciare lievitare l’ impasto in una ciotola unta di olio fino al raddoppio.
— Trascorso il tempo di lievitazione dividiamo l’impasto in 12 palline dello stesso preso e con il dito infarinato fare un foro centrale allargando leggermente con le dita
Lasciamo lievitare su carta forno con poca farina per 40 minuti circa
— Nel frattempo in una capiente pentola facciamo leggermente bollire l’acqua e versiamo un cucchiaino di malto.
– Ritagliamo in quadrati la carta forno dove l’avevamo poggiati ( In questo modo i panini non si gonfieranno ) e mettiamoli nella pentola con acqua bollente.

— NOTA : Se si fossero leggermente chiusi i buchi ripassiamoli allargandoli con un dito prima di passarli nell’acqua bollente cercando di non rovinare la lievitazione.
Facciamo sobbollire 10 secondi per parte e togliamo con una scumarola.
Sgoccioliamo bene e mettiamo su una teglia foderata con carta forno ben distanziati tra di loro.
— In questa fase risulteranno raggrinziti ma durante la cottura in forno riprenderanno la forma bella piena e tondeggiante
— Spennelliamo con il tuorlo d’uovo e il latte (mescolare prima ) .
— Cospargiamo con semini a piacere
— COTTURA : a 220 gradi per 20 minuti circa

 

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

http://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Precedente Polpette di peperoncini verdi (friggitelli) e tonno Successivo Torta salata svuota frigo