Risino di konjac con zucchine e peperoni

Il risino di konjac con zucchine e peperoni è un primo piatto molto sostanzioso ma quasi privo di calorie in quanto questo risino è composto sostanzialmente solo da fibre e nessun carboidrato. E’ quindi ideale per tutte le diete in particolare quelle proteiche come  la classica Dukan o la sette giorni. 

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 g risino di konjac
  • 2 Zucchine (piccole)
  • 2 Peperoni rossi (piccoli)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Preparare il risino di konjac con zucchine e peperoni è davvero facilissimo.

    Lo potete acquistare nel sito internet Sole & Sale. 

    Prima di pagare inserite nell’apposito spazio il codice sconto 3I61J9HI.

  2. In pochi minuti preparerete un risino di konjac con zucchine e peperoni da leccarsi i baffi.

    Per prima cosa pulite le verdure poi tagliatele a pezzettini medio piccoli ed adagiatele in una padella antiaderente con qualche goccia di olio extravergine di oliva.

    Salate leggermente poi fate saltare a fuoco dolce finchè le verdure non risulteranno croccanti e dorate. A questo punto spegnete e lasciate momentaneamente da parte.

    Intanto mettete sul fuoco abbondante acqua non salata poi quando avrà raggiunto il bollore versate dentro il risino e fate cuocere per circa 15 minuti.

    Dopodichè scolate e risciacquate più volte sotto acqua corrente bollente per togliere l’amido tipico di questo alimento.

    Versate infine il risino nella padella con le verdure e fate nuovamente saltare fino ad aver asciugato l’acqua del risino.

    Impiattate in una ciotolina e gustate sia caldo sia freddo.

Note

Per un pasto completo aggiungete anche una porzione di proteine come carne, uova o pesce.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.