Muffin Salati con Prosciutto e Formaggio

A chi non piacciono i muffin? Provateli nella versione salata, noi li abbiamo fatti con prosciutto e provola ma le varianti possono essere molte, basta un po’ di fantasia!

muffin con prosciutto e formaggio

Muffin salati con prosciutto e formaggio

           INGREDIENTI (per 18 muffin):ingredienti muffin salati

  • 240 gr di farina
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 12 gr di lievito istantaneo
  • 50 gr di olio
  • 200 ml di latte
  • 200 gr prosciutto crudo
  • 150 gr di provola a dadini
  • 2 uova

 

Tagliare il prosciutto ed il formaggio a cubetti.

Setacciare la farina con il lievito, aggiungere quindi il sale, il parmigiano grattugiato, il prosciutto tagliato e la provola. Amalgamare il composto.

In un’altra terrina mettere l’olio, il latte e le uova e mescolare il tutto.

muffin prosciutto e formaggiomuffin prosciutto e formaggio

A questo punto aggiungere gli ingredienti liquidi a quelli secchi ed amalgamare il tutto.

muffin prosciutto e formaggio

Intanto preriscaldare il forno a 180°.

Riempire per 2/3  le formine per muffin (oppure imburrare una teglia) e cuocere per circa 15 minuti.

muffin prosciutto e formaggio

E questi sono i muffin appena sfornati! Buoni come antipasto, da mettere in tavola per un compleanno o da gustare a merenda!!

muffin salati con prosciutto e formaggio


Precedente Pizzette di Sfoglia Successivo Brownies agli Smarties

2 commenti su “Muffin Salati con Prosciutto e Formaggio

    • amicheinagrodolce il said:

      Ciao Mariateresa.
      Con i pirottini di carta è normale che l’impasto non si stacchi del tutto, in modo “pulito” diciamo!
      Per quanto riguarda il lievito, come puoi notare dalle foto, non abbiamo avuto lo stesso problema. Noi abbiamo utilizzato il classico lievito istantaneo (di quelli che vanno aggiunti al composto che poi può essere subito cotto in forno preriscaldato, come riportato sulle confezioni). Forse era alterata la temperatura del forno. Puoi comunque sostituirlo con il lievito di birra (anche disidratato), che però, ovviamente, richiede tempi più lunghi per la lievitazione 😉

Lascia un commento