Impasto per gli Gnocchi

 Una voglia improvvisa di pasticciare ed eccoci all’opera! Prepariamo gli gnocchi, come faceva la nonna nei giorni di festa. Il sugo di carne è il top, o alla sorretina, o al pesto, o col gorgonzola.. Insomma, sbizzarritevi con i condimenti tradizionali o seguiteci per scoprire una ricetta tutta nuova! Pronti? Via!gnocchi - amiche in agrodolce

Gnocchi

Ingredienti (per 4 porzioni abbondanti)DSC04655

  • 1 kg. di patate a pasta gialla e mature
  • 400-420 g. di farina bianca
  • 1 uovo

Noi non saliamo l’impasto a differenza di molte altre ricette, poiché preferiamo salare gli gnocchi in cottura. E, altro accorgimento, questa ricetta permette di preparare degli gnocchi un po’ più sodi, che non si squaglino in bocca, per gusto personale. Se a voi piace lo gnocco per la sua morbidezza allora diminuite la quantità di farina di 100 grammi.

Iniziamo ponendo le patate in una pentola capiente, e ricoprendole di acqua fredda, accendere il fuoco e cuocere per 30 minuti da quando l’acqua prende il bollore. Potete comunque controllare la cottura delle patate a seconda della grandezza infilando i rebbi di una forchetta nelle patate; se entrano facilmente allora sono cotte. Con l’aiuto di uno schiacciapatate, schiacciare le patate ancora calde in una ciotola capiente. Aspettare qualche minuto che si raffreddino e versarvi l’uovo e la farina contemporaneamente. Lavorare velocemente per amalgamare perfettamente il composto e trasferirlo su una spianatoia. Finire di impastare.

DSC04660 DSC04661

Dividere il composto in 4 parti e iniziare a lavoralo in una striscia di 1 cm. di diametro. Aiutarsi con (poca) farina per non far attaccare l’impasto al piano di lavoro. Tagliare gli gnocchi di 2 cm.

DSC04664 DSC04665

Una volta tagliati tutti gli gnocchi, passarli delicatamente su dorso di una forchettina da dessert in modo da ottenere su un lato delle striscioline in bassorilievo e dal lato opposto un buco dovuto alla leggera pressione del dito. Questo farà sì che i vostri gnocchi riescano a contenere molto condimento, diventando così squisiti!

 DSC04667DSC04668

Per evitare che attacchino potete anche coprirli con qualche manciata di farina fioretto (farina per polenta).

Cuocere in abbondante acqua salata. Appena iniziano ad affiorare a galla, aspettare un minuto e toglierli dall’acqua. Condire gli gnocchi e servirli. Buon appetito!

DSC04670

Precedente Muffin ai Kiwi Successivo Lasagna Radicchio e Noci

Lascia un commento