Ciambellone in 5 minuti

Basta davvero poco per evitare conservanti, coloranti, edulcoranti e gustare ogni mattina un dolce fatto in casa. Vi assicuriamo che in 5 minuti avrete un dolce che non rinuncia alla bontà: abbiamo aggiunto al nostro ciambellone lo yogurt bianco e la granella di nocciole e mandorle, per dare quello sprint che a prima mattina Dio solo sa quanto serva! Pronte? Cronomentro alla mano e via!

ciambellone veloce - amiche in agrodolce

Ciambellone Veloce con Mandorle e Nocciole

            INGREDIENTIDSC04448

  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt magro
  • 3 vasetti di farina
  • 2 vasetti di zucchero
  • 1 vasetto circa di olio di semi di arachidi
  • 1 bustina di lievito
  • 40 gr. granella di nocciole
  • 40 gr. granella di mandorle
  • una tazzina di liquore per dolci
  • granella di zucchero qb (a piacere)
  • burro e farina per infarinare la teglia

Il tempo è denaro? E allora mettiamoci all’opera!

In un mixer iniziare impastando le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un impasto omogeneo e leggermente montato. Aggiungere lo yogurt, l’olio, la farina (non serve setacciarla tanto ci penserà il mixer ad eliminare i grumi) a cui abbiamo aggiunto il lievito e il liquore. Impastare. Aggiungere la granella di mandorle e nocciole.

DSC04449DSC04450

Imburrare e infarinare una teglia, o coprirla con carta forno (noi usiamo lo staccante alimentare per comodità). Il composto è sodo ed è necessario sbattere la teglia per livellarlo. Cospargere la superficie con la granella di zucchero (o semplicemente zucchero di canna o semolato) ed infornare in forno caldo a 160 gradi per 20 minuti e continuare altri 10 minuti a 180 gradi. (Se volete dimenticarvene completamente, cuocetelo a 180 gradi ma controllatelo prima dei 30 minuti).

DSC04451DSC04454

Il ciambellone express è pronto! Che ne pensate?

DSC04455Ci abbiamo messo più tempo a scrivere la ricetta che a preparare il ciambellone!

Se non c’è la foto del ciambellone intero è perchè l’ho lasciato incustodito ed è stato fatale! 🙂

Precedente Cipolle Ripiene con Pomodori Secchi, Olive, Acciughe e Scamorza Successivo Bruschette con Zucca e Zenzero

Lascia un commento