Crea sito

Risotto mirtilli e taleggio

Mi capita molto spesso di voler replicare a casa i piatti che lasciano in me un ricordo indelebile quando li assaggio al ristorante.
E’ il caso di questo squisito risotto con mirtilli e taleggio: il contrasto tra il sapore aspro della salsa ai mirtilli e quello grasso e salato del taleggio lo rende un risotto dal gusto equilibrato e, al tempo stesso, molto delicato.
Se l’ abbinamento insolito di questi due ingredienti ancora non ti ha convinto, non ti resta che provarlo!
Vediamo insieme la ricetta con cui l’ ho preparato io (anche perché lo chef del ristorante non ha voluto svelarmi la sua) 🙂

Risotto mirtilli e taleggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dosi per 2 persone
  • 200 griso Carnaroli
  • 125 gmirtilli
  • 100 gtaleggio
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • Mezzacipolla dorata
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoburro
  • q.b.rosmarino

Preparazione del risotto mirtilli e taleggio

  1. 1. Inizia preparando la salsa ai mirtilli, quindi, in un frullatore, riduci i mirtilli in purea (lasciane qualcuno intero per decorare il piatto alla fine).

  2. 2. Poi, aiutandoti con un colino, filtra la salsa ai mirtilli e tienila da parte per utilizzarla più tardi.

  3. Risotto mirtilli e taleggio

    3. Ora, occupati del risotto: in una padella, fai appassire la cipolla tritata con un filo di olio extravergine di oliva, aggiungi il riso e fallo tostare.

  4. 4. Quando sarà ben tostato, sfuma il risotto con un goccio di vino bianco ( se ti piace) e fai evaporare completamente la parte alcolica.

  5. 5. A questo punto, aggiungi il brodo vegetale a più riprese coprendo completamente il riso e aggiungendone altro quando il liquido si sarà assorbito.

  6. 6. Quando mancano circa due minuti alla fine della cottura del riso unisci la salsa ai mirtilli e mescola per distribuirla bene.

  7. Risotto mirtilli e taleggio
  8. Poi, aggiungi anche il taleggio a tocchetti e fallo sciogliere completamente nel risotto.

  9. 7. Infine, spegni la fiamma del fornello e manteca il tutto con una noce di burro e il parmigiano grattugiato.

  10. Risotto mirtilli e taleggio

    8. Completa il tuo piatto con qualche mirtillo e un rametto di rosmarino e . . .

    Buon appetito!

Conservazione del risotto mirtilli e taleggio

Non ti consiglio la conservazione di questo risotto, poiché riscaldandolo, perderà il sapore originario. Consumalo ben caldo e, soprattutto, appena cucinato!

Guarda questo ed altri piatti anche qui https://www.instagram.com/ame_mipiace/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da amemipiace95

Mi chiamo Camilla Milone e ho 25 anni. Ho sempre lavorato nel mondo della ristorazione come addetta alle vendite e barista. Grazie a questo e alla genetica, sto coltivando la mia passione per la cucina giorno dopo giorno. Mi piace sperimentare piatti e ricette nuovi e scrivere di essi. La scrittura, infatti, è la mia seconda grande passione e, con il blog, posso finalmente esprimere entrambe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.