Crea sito

Mi presento

Mi presento, racconto chi sono, di come mi sono appassionata alla cucina e perché sono qui 🙂

Mi presento
Camilla, “amemipiace”

Mi chiamo Camilla e sono della provincia di Pavia. Ho 25 anni, sono diplomata al liceo linguistico e ho sempre lavorato nell’ ambito della ristorazione come addetta alla vendita prima presso una catena di fast food e cafè, poi in una nota pasticceria e caffetteria artigianale a Milano.

Anche se il mio curriculum suggerisce che i dolci siano la mia passione, in realtà non ne sono un’ amante e tendo a non preferirli. In compenso mi piace moltissimo preparare primi e secondi piatti, antipasti, e tutto ciò che, appunto di salato “a me mi piace”.

il perche’ e il per come

Il mondo della cucina mi ha sempre affascinata; da bambina mi divertivo ad aiutare il mio papà e il mio nonno paterno, anche loro dei super amanti del cibo e del mangiare bene, nelle preparazioni dei pranzi e delle cene del weekend.

Da adolescente non ho cucinato molto: mi limitavo a pranzi e cene fugaci perché tornavo tardi da scuola, ma soprattutto perché a mia mamma non è mai piaciuto cucinare 😉 . E meno male che c’ era la nonna! ..che mi preparava la “schiscetta” da portare a casa dopo la scuola . Per non parlare di quando capitava che cucinasse papà: era una festa! In ogni caso, la passione per il cibo è sempre stata parte di me:) . . .

. . . e poi è sbocciata definitivamente dopo essermi fidanzata con il mio compagno, Diego che mangia tutto quello che gli cucino, infatti si può dire sia la cavia di tutti i miei esperimenti ai fornelli! Stiamo insieme da quasi nove anni e, anche grazie alle sue origini napoletane, ho scoperto piatti unici e, devo ammettere, ora la cucina partenopea è una delle mie preferite in assoluto! Mi piace molto, infatti, replicare i suoi piatti, provando ogni volta ad avvicinarmi sempre più agli originali e, soprattutto a quelli che prepara la nonna del mio fidanzato, che “..deve avere qualche ingrediente segreto, se no non si spiega!”

Quando sono andata a convivere con Diego ho iniziato a cucinare sul serio. Anche lui è un amante del mangiare bene . . e tanto! Spesso ci piace preparare insieme la cena e inventare piatti nuovi; siamo quasi sempre in due a mangiare, ma cuciniamo per quattro! Una delle mie regole in cucina, infatti, è “se avanza, non si butta!” .

Il mio sogno più grande è quello di poter fare della mia passione un lavoro e, perché no, aprire un ristorante in cui far assaggiare agli altri la mia cucina. Non sono pretenziosa ma, come si dice, “mai dire mai!” . Del resto, non è impossibile e guardo mio papà che, alla “tenera” mezza età, si è rimesso in gioco e con sua moglie ha aperto un bistrot realizzando il sogno di una vita e, infatti, spesso gli chiedo consigli su qualche preparazione . . e ci azzecca sempre!

il blog

L’ idea del blog è nuova per me. Ho pensato ” perché non comunicare la mia passione per la cucina ?” e da lì è nato ” ame_mipiace”, prima come pagina Instagram e ora qui. Il nome vuole racchiudere tutto ciò che mi piace cucinare e, soprattutto, mangiare, con una passione tale da volerlo condividere con gli altri seguendo il principio che cucinare è un atto di amore 🙂

Sul mio blog potrai trovare ricette salate, tradizionali oppure pensate da me, illustrate passaggio per passaggio e, soprattutto, descritte in modo da non complicarsi troppo la vita! 🙂

Detto questo, buona ricerca e divertitevi a preparare qualche mia ricetta!

Puoi trovarmi su Instagram https://www.instagram.com/ame_mipiace/

LE MIE RICETTE

Pubblicato da amemipiace95

Mi chiamo Camilla Milone e ho 25 anni. Ho sempre lavorato nel mondo della ristorazione come addetta alle vendite e barista. Grazie a questo e alla genetica, sto coltivando la mia passione per la cucina giorno dopo giorno. Mi piace sperimentare piatti e ricette nuovi e scrivere di essi. La scrittura, infatti, è la mia seconda grande passione e, con il blog, posso finalmente esprimere entrambe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.