Zuppa di cipolle

La Zuppa di cipolle è un delizioso primo piatto, ideale da gustare nella stagione invernale. Questo piatto, facile da realizzare, è anche molto economico, in quanto gli ingredienti principali sono le cipolle ed il pane (va benissimo anche quello raffermo). La zuppa di cipolle può essere anche cucinata in anticipo e riscaldata all’ultimo minuto. Vi consiglio di gustarla calda, oppure, tiepida.

zuppa di cipolleDose per 2 persone

Zuppa di cipolle

Ingredienti:

· 250 g cipolla bianca
· 25 g burro
· 1/2 cucchiaio di farina
· 1 litro di brodo vegetale
· 1 cucchiaio di olio
· 1/2 bicchiere di vino bianco
· 6 fette di pane raffermo
· rosmarino q.b.
· sale, pepe q.b.

Preparazione:

Spellare e tagliare a fettine sottili la cipolla.

In un pentolino, far sciogliere il burro insieme all’olio, quindi unire le cipolle e lasciarle appassire, fino a che non si saranno imbiondite. Con l’aiuto di un mestolo di legno, girarle spesso.

Con l’aiuto di un setaccio, infarinare le cipolle ed amalgamare bene. Quando la farina inizierà ad attaccarsi al pentolino, sfumare con il vino bianco. Lasciar evaporare.

A questo punto, unire il brodo vegetale, un rametto di rosmarino, aggiustare con sale e una spolverata di pepe e far bollire a fiamma bassa per circa 20-30 minuti, con il coperchio.

Nel frattempo, scaldare il forno, nel quale andrete ad abbrustolire 6 fette di pane. Potrete utilizzare tranquillamente il pane raffermo.

Servire la zuppa di cipolle accompagnata con i crostini di pane abbrustolito.

 

Ho preso la ricetta dalla rivista “I quaderni di Alice” ed apportando qualche piccola modifica, il risultato è stato questo.

 

Potrebbe interessarti anche:
Risotto alle due cipolle https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/risotto-alle-due-cipolle/
Mix di verdure grigliate https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/mix-di-verdure-grigliate/
Mini insalata con fagioli, tonno e cipolla https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/mini-insalata-con-fagioli-tonno-e-cipolla/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.