Vellutata di spinaci e patate

Una vellutata cremosa e ricca di verdura. La vellutata di spinaci e patate è un primo piatto ricco e delizioso, perfetta anche per far mangiare le verdure ai più piccoli. Si prepara con pochissimi ingredienti ed è leggera. Potrete prepararla anche in anticipo e gustarla riscaldata in un secondo momento. Scopriamo insieme come realizzare questa cremosa vellutata di spinaci e patate!

Potrebbe interessarti anche: Vellutata di porri e caroteVellutata di carote e patateVellutata di porro e patate


Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.

vellutata di spinaci e patate 2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 260 gSpinaci (già lessati)
  • 130 gPatate (già pulite)
  • 1/2Cipolla rossa
  • 40 gParmigiano (grattugiato)
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 400 gAcqua (circa)

Strumenti

Strumenti procedimento tradizionale

  • Tagliere
  • Coltello
  • Pelapatate
  • Tegame
  • Frullatore / Mixer
  • Bilancia
  • Mestolo

Strumenti procedimento bimby

  • Tagliere
  • Coltello
  • Pelapatate
  • Bimby TM31 – TM5 – TM6

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Per prima cosa, pelare e sciacquare le patate. Tagliare le patate a tocchettini piccoli, così i tempi di cottura saranno ridotti.

  2. Pulire e tagliare a rondelle sottili la cipolla rossa. In un tegame, versare l’olio extravergine d’oliva, dove andrete a far insaporire la cipolla. Aggiungere le patate e ricoprirle con l’acqua. Far bollire per circa 15 minuti.

  3. Aggiungere nel tegame anche gli spinaci lessi e far insaporire tutto insieme per circa 5 minuti. Aggiustare con sale ed una spolverata di pepe.

  4. Con l’aiuto di un mixer ad immersione, frullare il composto fino ad ottenere una purea. Potrete aggiungere acqua se necessario. Portare nuovamente la purea sul fornello, aggiungere il formaggio grattugiato e far insaporire per alcuni istanti. Spengere il fornello e servire la vellutata calda.

  5. vellutata di spinaci e patate

Procedimento bimby

  1. Per prima cosa, pelare e sciacquare le patate. Tagliare le patate a tocchettini piccoli, così i tempi di cottura saranno ridotti.

  2. Pulire la cipolla, tagliarla a metà ed inserirla nel boccale del bimby. Tritare per 1 sec. – vel. turbo. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere l’olio extravergine d’oliva e far insaporire per 3 min. – 100° – vel. 1.

  3. Incorporare nel boccale le patate e l’acqua e cuocere per 15 min. – 100° – vel. 1. Aggiungere gli spinaci lessi e continuare la cottura per 5 min. – 100° – vel. 1. Aggiustare con un pizzico di sale ed una spolverata di pepe.

  4. Frullare il composto per 10 sec. – vel. 8. Se necessario, ripetere l’operazione. Se necessario, allungare con un pò di acqua. Aggiungere il parmigiano grattugiato e terminare la cottura per 5 min. – 100° – vel. 1.

Note e consigli

– Potrete conservare questa vellutata in un apposito contenitore in frigorifero per circa 2 giorni.

– Vi consiglio di gustare questa vellutata calda.

– Prima di servire la vellutata, potrete aggiungere un filo d’olio extravergine a crudo.

– Potrete accompagnare la velutata con crostini di pane croccante.

– Per una versione ancora più golosa della ricetta (meno light però) potrete sostituire il parmigiano con lo stracchino, aggiungendolo a fine preparazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.