Crea sito

Vellutata di porri e carote

Una vellutata cremosa e dal sapore dolce e delicato. La vellutata di porri e carote è ottima nel periodo autunnale ed in quello invernale. Si prepara con pochi ingredienti ed è perfetta per un pasto in famiglia. Potrete prepararla anche in anticipo e conservarla in un apposito contenitore con coperchio in frigorifero per circa 2 giorni. Scopriamo insieme come preparare questa semplice e gustosta vellutata di porri e carote!

Potrebbe interessarti anche: Vellutata di zucca e ceciVellutata di carote e patateVellutata di porro e patate


Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.

vellutata di porri e carote 2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Porri (circa 150 g puliti)
  • 4Carote (circa 250 g pulite)
  • 1 cucchiainoDado vegetale (oppure 1 dado)
  • 400 gAcqua
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 20 gOlio extravergine d’oliva (+ un filo d’olio a crudo)

Strumenti

Strumenti procedimento tradizionale

  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Frullatore / Mixer
  • Bilancia
  • Mestolo

Strumenti procedimento bimby

  • Tagliere
  • Coltello
  • Bimby

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Lavare i porri, eliminare la parte inferiore e le foglie esterne. Tagliare i porri a rondelle, fino a che risulteranno teneri. Eliminare la parte superiore dei porri.

  2. Pulire le carote, eliminare le estremità e tagliarle a rondelle.

  3. In un tegame, versare l’olio extravergine d’oliva, far scaldare, quindi incorporare i porri e le carote. Far insaporire per qualche istante, quindi ricoprire con acqua. Aggiungere un cucchiaino di dado vegetale e cuocere a fuoco moderato, con coperchio, per circa mezz’ora, girando di tanto in tanto.

  4. Con l’aiuto di un mixer, potrete utilizzare anche il mixer ad immersione, frullare le verdure, fino ad ottenere una purea. Se necessario, aggiustare la vellutata con un pizzico di sale e, a piacimento, aggiungere una spolverata di pepe.

  5. Se la vellutata dovesse risultare troppo liquida, trasferire nuovamente il tegame sul fornello e far ritirare per qualche minuto. In caso contrario, allungare con un pò di acqua ed amalgamare bene.

Procedimento bimby

  1. Lavare i porri, eliminare la parte inferiore e le foglie esterne. Tagliare i porri a rondelle, fino a che risulteranno teneri. Eliminare la parte superiore dei porri.

  2. Pulire le carote, eliminare le estremità e tagliarle a rondelle.

  3. Inserire l’olio extravergine d’oliva, i porri e le carote nel boccale del bimby. Incorporare l’acqua, un cucchiaino di dado vegetale e cuocere per 30 min. – 100° – vel. 1.

  4. Frullare la vellutata per 20 sec. – vel. 8. Se la vellutata dovesse risultare troppo liquida, cuocere per 5 min. – varoma – vel. 1, senza misurino. In caso contrario, allungare con un goccio di acqua ed amalgamare bene per 20 sec. – vel. 3. Se necessario, aggiustare la vellutata con un pizzico di sale e, a piacimento, aggiungere una spolverata di pepe.

Note e consigli

– Potrete conservare questa vellutata in un apposito contenitore in frigorifero per circa 2 giorni.

– Vi consiglio di gustare questa vellutata calda.

– Prima di servire la vellutata, potrete aggiungere un filo d’olio extravergine a crudo.

– Potrete accompagnare la velutata con crostini di pane croccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.