Crea sito

Schiaccia secca con pasta madre

La schiaccia secca con pasta madre è una focaccia condita con olio di oliva e sale. E’ perfetta sia per uno spuntino che per un aperitivo. La schiaccia secca, così chiamata in Toscana, conquisterà tutti, e, vi assicuro che un pezzo tira l’altro!

schiaccia secca con pasta madre

Schiaccia secca con pasta madre

Ingredienti:

· 170 g farina tipo 0
· 50 g farina manitoba
· 60 g pasta madre
· 120 g acqua
· 1 cucchiaino di zucchero
· 1 cucchiaino di sale + q.b. per condire la schiaccia
· 2 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione:

Procedimento tradizionale

Dopo aver rinfrescato la pasta madre, far lievitare la quantità necessaria per almeno 4 ore, dopodichè sarà pronta per essere utilizzata.

Se utilizzate una planetaria, inserire al suo interno la pasta madre e l’acqua ed impastare per un minuto, quindi unire le farine e lo zucchero e continuare ad impastare. Aggiungere, infine, il sale e terminare l’impasto. Se non avete un’impastratrice, dovrete impastare a mano tutti gli ingredienti.

Oliare una pirofila, nella quale andrete a riporre l’impasto e far lievitare coperto con un canovaccio. Far riposare l’impasto della schiaccia in frigorifero per tutta la notte. Togliere l’impasto dal frigorifero la mattina seguente e far lievitare l’impasto per circa 4 ore.

Oliare una teglia da forno, sulla quale andrete a stendere la schiaccia. Spennellare la superficie della schiaccia con dell’olio e spolverare con il sale.

Infornare a 180° per circa 20-25 minuti, la superficie deve diventare dorata.

Procedimento bimby

Dopo aver rinfrescato la pasta madre, far lievitare la quantità necessaria per almeno 4 ore, io l’ho fatta lievitare tutta la notte, dopodichè sarà pronta per essere utilizzata.

Inserire nel boccale la pasta madre e l’acqua ed impastare per 30 sec. – vel. Spiga. Aggiungere, quindi, le farine, lo zucchero ed impastare a velocità Spiga – 2 min.. Trascorsi i due minuti, incorporare il sale e terminare l’impastp velocità Spiga – 1 min..

Oliare una pirofila, nella quale andrete a riporre l’impasto e far lievitare coperto con un canovaccio. Far riposare l’impasto della schiaccia in frigorifero per tutta la notte. Togliere l’impasto dal frigorifero la mattina seguente e far lievitare l’impasto per circa 4 ore.

Oliare una teglia da forno, sulla quale andrete a stendere la schiaccia. Spennellare la superficie della schiaccia con dell’olio e spolverare con il sale.

Infornare a 180° per circa 20-25 minuti, la superficie deve diventare dorata.

schiaccia secca con pasta madre 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.