Risotto salsiccia e uva

Il risotto salsiccia e uva è un cremoso primo piatto autunnale dove il sapore dolce dell’uva contrasta con quello forte e deciso della salsiccia, donando al piatto un sapore unico. Realizzarlo è molto semplice, per prepararlo, ho preso spunto dalla rivista Voi…Noi…Bimby ed apportando qualche modifica, il risultato è stato questo. Potrete realizzare il risotto salsiccia e uva sia con il bimby, sia seguendo il procedimento tradizionale. Che ne dite di prepararlo per la famiglia?

risotto salsiccia e uvaDose per 2 persone

Risotto salsiccia e uva

Ingredienti:

· 1/2 cipolla bianca
· 200 g salsiccia di maiale
· 100 g uva
· 200 g riso
· 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
· 35 g vino bianco
· 400 g acqua
· 1 cucchiaino di dado vegetale
· 30 g olio extravergine d’oliva
· pepe nero q.b.

Preparazione:

Procedimento tradizionale

Preparare il brodo vegetale, potrete utilizzare il dado vegetale, per la mia ricetta, cliccare qui.

Tritare la cipolla. In una padella antiaderente, versare un filo d’olio dove andrete a rosolare la cipolla.

Aggiungere in padella la salsiccia tagliata a piccoli pezzettini e rosolare. Incorporare anche il riso e far tostare per 2 minuti, quindi sfumare con il vino bianco.

Procedere con la cottura del riso, aggiungendo un pò di brodo alla volta, girando continuamente, in modo che non si attacchi. Il riso dovrà cuocere per circa 16 minuti.

Nel frattempo, lavare l’uva sotto acqua corrente, tamponarla con carta assorbente e tagliare ciascun chicco a metà, in modo da riuscire a togliere i semi. Incorporare l’uva al risotto alcuni minuti prima della fine della cottura.

A fine cottura del riso, spegnere il fornello e aggiungere il formaggio grattugiato. Far riposare un minuto e servire. Decorare ciascun piatto con un chicco d’uva ed una spolverata di pepe nero.

Procedimento bimby

Inserire la cipolla nel boccale e tritare per 5 sec. – vel. 5. Aggiungere l’olio extravergine d’oliva ed insaporire per 3 min. – 120° – vel. 1.

Incorporare la salsiccia tagliata a piccoli pezzettini e rosolare per 4 min. – 120° – antiorario, vel. spatola.

Aggiungere il riso e tostare 3 min. – 120° – antiorario, vel. 1. (senza misurino). Sfumare con il vino bianco per 1 min. – 120° – antiorario, vel. 1. Aggiungere nel boccale l’acqua ed il dado e cuocere per 12 min. – 100° – antiorario, vel. 1.

Nel frattempo, lavare l’uva sotto acqua corrente, tamponarla con carta assorbente e tagliare ciascun chicco a metà, in modo da riuscire a togliere i semi. Incorporare l’uva al risotto e procedere con la cottura per 4 min. – 100° – antiorario, vel. 1.

A fine cottura del riso, aggiungere il formaggio grattugiato. Far riposare un minuto e servire. Decorare ciascun piatto con un chicco d’uva ed una spolverata di pepe nero.

Potrebbe interessarti anche:
Risotto con carciofi https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/risotto-con-carciofi/
Risotto con spinaci e gorgonzola https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/risotto-con-spinaci-e-gorgonzola/
Risotto con carciofi e salsiccia https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/risotto-con-carciofi-e-salsiccia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.