Crea sito

Ravioli di spigola con crema di pomodoro panna e gamberetti

Deliziosi e delicati ravioli di spigola con crema di pomodoro, panna e gamberetti, perfetti per un pasto in famiglia. Questi ravioli, dal sapore delicato, conquisteranno tutti al primo assaggio. Scoprite come realizzarli in casa e preparateli anche voi!

ravioli di pesceDose per 8 persone

Ravioli di spigola con crema di pomodoro panna e gamberetti

Ingredienti:
Per la pasta:
· 5 uova
· 500 g di farina
· olio extravergine d’oliva (1 cucchiaio)
Per il ripieno:
· 4 spigole da porzione (circa 200-300 g l’una)
· 3 cucchiai di ricotta
· 1 cucchiaio e mezzo di mascarpone
· prezzemolo
· 2 scalogni
· 1 tuorlo
· sale, pepe
  Per il condimento:
· passata di pomodoro
· 1 porro
· 2 confezioni di panna da cucina
· 600 g gamberetti surgelati

Preparazione:

Preparare il ripieno per i ravioli mettendo le spigole, ancora da pulire, in padella con un pò di acqua. Far cuocere fino a quando la pelle non si è ammorbidita.

Pulire il pesce, prestando molta attenzione a togliere tutte le lische, e farlo a pezzettini piccoli.

Nella stessa padella, far soffriggere i 2 scalogni e completare la cottura del pesce.

Far freddare e tritare nel mixer, quindi aggiungere la ricotta, il mascarpone ed il tuorlo. Amalgare l’impasto, aggiungere il prezzemolo e regolare di sale e pepe.

Preparare la pasta creando una fontana di farina sulla spianatoia, sbattere le uova all’interno della fontana e aggiungere l’olio.

Impastare con le mani, finchè l’impasto non diventa omogeneo (se l’impasto risulta essere troppo morbido, aggiungere un pò di farina, in caso contrario, aggiungere un pò di acqua, fino a che la consistenza non sarà quella desiderata.)

Passare la pasta alla macchinetta, partendo dal livello più basso, fino ad arrivare ad avere la pasta dello spessore desiderato. Per i tortelli è necessario che la pasta sia piuttosto sottile (io la passo al penultimo livello della macchinetta).

Stendere la pasta sulla spianatoia e mettere circa un cucchiaino di ripieno al centro della stessa. Chiudere i ravioli premendo bene tutti i lati, in modo che durante la cottura non si aprono.

Preparare il condimento, facendo soffriggere il porro con un pò di olio extravergine d’oliva, aggiungere quindi i gamberi tagliati a pezzettini piccoli e cuocere.

Aggiungere la passata di pomodoro, regolare con sale e pepe, ed infine aggiungere la panna da cucina.

Cuocere i ravioli in acqua salata e condire.

Potrebbe interessarti anche:
Zuppetta di nasello e vongole veraci https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/zuppetta-di-nasello-e-vongole-veraci/
Spaghetti alle vongole veraci https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/spaghetti-alle-vongole-veraci/
Ravioli con ripieno di zucca e gamberetti https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/ravioli-con-ripieno-di-zucca-e-gamberetti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.