Ragù di carne

Il ragù di carne è un famosissimo e tipico condimento della cucina italiana. Esistono molte versioni per realizzare il ragù, ed in ogni famiglia ne esiste una…ti mostro la mia versione del ragù di carne, una ricetta tramandata dalla mia nonna alla mia mamma e poi da lei a me!! Adoro realizzare questo sugo, e quando lo faccio non posso fare a meno di prepararne in abbondanza, in modo da poter avere sempre qualche barottolino di scorta in congelatore.

ragù di carne 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura4 Ore
  • Porzioni10 barattolini piccoli
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cipolla rossa
  • 1Carota
  • 2 costeSedano
  • 1 kgCarne bovina (macinata)
  • 750 mlPassata di pomodoro
  • 4 cucchiaiTriplo concentrato di pomodoro
  • 250 mlVino rosso
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Tegame
  • 1 Mestolo
  • 1 Tritatutto (facoltativo)
  • 1 Pelapatate (facoltativo)

Preparazione

  1. ragù di carne
  2. Per prima cosa, pulire le verdure (cipolla, carota e sedano). Potrai tagliare le verdure a piccoli cubettini, oppure, potrai inserire le verdure in tritatutto per ottenere un trito fine.

  3. In un tegame capiente, versare un bel giro d’olio extravergine d’oliva, aggiungere il trito di verdure e far insaporire bene le verdure per circa 5 minuti.

  4. Aggiungere nel tegame la carne macinata ed amalgamare. La carne dovrà asciugarsi completamente. Ti consiglio di utilizzare sempre il coperchio e di utilizzare un fornello medio-piccolo a fiamma bassa.

  5. Girare di tanto in tanto la carne. Per far asciugare bene la carne sarà necessaria circa un’oretta. Ovviamente i tempi possono variare, in base al tipo di fornello e dalla potenza della fiamma utilizzata.

  6. Quando la carne si sarà ben asciugata, sfumarla con il vino e far asciugare nuovamente come in precedenza (fiamma bassa con coperchio, girando di tanto in tanto). Anche in questo passaggio saranno necessari circa 45 minuti – un’ora.

  7. A questo punto, salare la carne e, a piacimento, aggiungere anche una spolverata di pepe nero macinato. Aggiungere nel tegame la passata di pomodoro ed il triplo concentrato di pomodoro.

  8. Amalgamare bene gli ingredienti e far bollire a fuoco basso con coperchio per circa un’ora e mezzo / due ore. Se il ragù dovesse asciugarsi durante la cottura, allungarlo con un pò di acqua e mescolare bene.

  9. Il ragù di carne sarà pronto quando sulla superficie apparirà l’olio.

Conservazione

  1. Potrai conservare il ragù per 3-4 giorni in frigorifero, altrimenti, se messo sottovuoto, il ragù si manterrà bene per oltre una settimana in frigorifero.

    In alternativa, lo potrai congelare in appositi contenitori / barattoli.

Note e consigli

– La preparazione del ragù di carne è semplice, tuttavia richiede un pò di pazienza e cotture lunghe e lente.

– Con questa dose, potrai ottenere circa 10 barattolini per due persone.

– Se ti piace, quando prepari il soffritto, puoi aggiungere anche uno spicchio di aglio tritato.

– Ti consiglio di non far asciugare troppo il ragù, altrimenti una volta raffreddato, sarà ancora più asciutto.

Potrebbe interessarti anche:

PomarolaSalsa di pomodoro frescoPreparato per soffritto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.