Crea sito

Polpette di zucca e ricotta

Un ricco e gustoso secondo piatto dal sapore autunnale, polpette di zucca e ricotta. Si preparano in pochissimi minuti e si cuociono in forno. Per realizzarle, vi basteranno pochi e semplici ingredienti. Queste semplici e deliziose polpette possono essere gustate sia calde che a temperatura ambiente. Scopriamo come realizzare le polpette di zucca e ricotta al forno!

 

Potrebbe interessarti anche: Polpette di zucca e formaggioZucca gratinata al fornoVellutata di zucca e ceci

 

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.
polpette di zucca e ricotta 2
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 120 g Zucca (già pulita)
  • 120 g Ricotta
  • 1 Uovo
  • 2 rametti Rosmarino
  • 4 cucchiai Pangrattato
  • q.b. Pangrattato (per ricoprire le polpette)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Con l’aiuto di un mixer, oppure con il coltello, tritare finemente la zucca ed adagiarla in una ciotola. Tritare grossolanamente anche gli aghi dei rametti di rosmarino ed incorporarli alla zucca.

  2. Incorporare anche la ricotta ben sgocciolata ed amalgamare bene. Aggiungere l’uovo e 4 cucchiai di pangrattato. Infine, aggiustare con un pizzico di sale. Amalgamare bene il composto, che risulterà morbido ed un pò appiccicoso.

  3. Adagiare il pangrattato in un piatto. Con le mani, formare le polpette e passarle nel pangrattato, in modo da ricoprire completamente la superficie. Adagiare le polpette su una teglia da forno rivestita con apposita carta.

  4. Infornare le polpette di zucca e ricotta a 180° (forno statico) per circa 20-25 minuti. Se necessario, terminare la cottura con qualche minuto di grill per dorare la superficie delle polpette.

Note

  • Potrete prepare le polpette di zucca e ricotta anche in anticipo e gustarle in un secondo momento.
  • Se l’impasto delle polpette risultasse troppo morbido, aggiungere del pangrattato.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.