Crea sito

Plumcake al caffè

Un semplice e delizioso plumcake al caffè, perfetto per la colazione e la merenda, questo plumcake è ideale da inzuppare nel cappuccino e nel tè. Il plumcake al caffè si realizza senza l’utilizzo di latticini ed è perfetto anche per gli intolleranti al lattosio. Per preparalo vi basteranno pochi e semplici ingredienti e si manterrà bene per alcuni giorni. Io l’ho arricchito con golose gocce di cioccolato fondente, ma non è obbligatorio utilizzarle. Scopriamo insieme come preparare questo semplice e goloso plumcake al caffè!


Potrebbe interessarti anche: Plumcake pere e cioccolatoPlumcake yogurt e gocce di cioccolatoPlumcake mele e mascarpone


Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.

plumcake al caffè 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova (medie – circa 160-170 g totale)
  • 200 gZucchero
  • 2Caffè (lunghi – circa 100 g caffè)
  • 150 gOlio di semi di girasole
  • 280 gFarina 00
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gGocce di cioccolato fondente (facoltative)

Strumenti

  • Bilancia
  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Setaccio
  • Spatola
  • Teglia per plumcake
  • Cucchiaio
  • Forno
  • Macchina per il caffè oppure Moka
  • 2 Tazzine da caffè

Preparazione

  1. plumcake al caffè

    Per prima cosa, preparare il caffè e lasciar intiepidire. Potrete prepararlo sia con la macchina per il caffè, sia con la moka. Tenere da parte.

  2. Rompere le uova in una ciotola capiente, aggiungere lo zucchero e, con l’aiuto delle fruste elettriche montare il composto fino a che non risulterà spumoso e biancastro.

  3. Incorporare il caffè tiepido e l’olio di semi di girasole, continuare a montare, fino a che gli ingredienti non saranno bene amalgamati.

  4. Aggiungere la vanillina ed amalagamare ed infine la farina ed il lievito setacciati. Coninuare a montare con le fruste elettriche, fino a che la farina non sarà stata ben incorporata. Aggiungere un pizzico di sale ed amalgamare bene.

  5. A questo punto, se volete, potrete aggiungere le gocce di cioccolato fondente. Amalgamare bene con un cucchiaio.

  6. Versare l’impasto in una teglia da plumcake imburrata ed infarinata (per gli intolleranti al lattosio, non utilizzare il burro tradizionale), riempire lo stampo per circa 2/3 ed infornare a 180° in forno statico per circa 40 minuti.

  7. Prima di sfornare il plumcake, verificare la cottura con uno stecchino. Sfornare, lasciar raffreddare, quindi sformare il dolce su un piatto da portata.

Note e consigli

– Potrete conservare il plumcake sotto una campana di vetro per circa 3 giorni.

– L’utilizzo delle gocce di cioccolato fondente non è obbligatorio.

– Per verificare la cottura del plumcake fare la prova stecchino. Inserire uno stecchino al centro del dolce, se lo stecchino esce asciutto, significa che il dolce è cotto, in caso contrario, prolungare di qualche minuto la cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.