Crea sito

Pasta con ragù di cavolfiore

La pasta con ragù di cavolfiore è gustosa, ricca e facile da preparare. Un primo piatto ricco di verdure, perfetto per chi vuole mangiare un piatto leggero e gustoso al tempo stesso. Questo primo piatto può essere preparato anche in anticipo e gustato in un secondo momento, ed è ottimo anche per far mangiare le verdure anche ai più piccoli. Vediamo come cucinarlo in pochi minuti!

pasta con ragù di cavolfiore 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gPasta (formato a scelta)
  • 1/2Cipolla
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • 200 gCavolfiore (già pulito)
  • 300 gPassata di pomodoro
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino (facoltativo)

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Scolapasta
  • 1 Padella
  • 1 Ciotola
  • 1 Mestolo
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello

Preparazione

  1. pasta con ragù di cavolfiore
  2. In una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua, dove andrai a cuocere la pasta.

  3. Nel frattempo, pulire la cipolla, la carota ed il sedano e tritarli grossolanamente. Potrai farlo con un coltello, oppure, se preferisci, con un mixer.

  4. In una padella antiaderente, far scaldare l’olio extravergine d’oliva, aggiungere il trito di verdure e far insaporire.

  5. Nel frattempo, lavare, pulire e tagliare a cimette il cavolfiore. Aggiungere il cavolfiore in padella, allungare con mezzo bicchiere di acqua e far cuocere a fiamma bassa con coperchio per circa 10 minuti.

  6. Incorporare in padella la passata di pomodoro e far cuocere a fiamma bassa con coperchio per circa 10-15 minuti, girando di tanto in tanto. Aggiustare con un pizzico di sale, una spolverata di peperoncino ed infine con il prezzemolo tritato.

  7. Non appena la pasta sarà cotta, scolarla e saltarla in padella con il condimento.

Note e consigli

– Molto utile per la preparazione di questa ricetta è il preparato per soffritto da conservare in congelatore. Io ne preparo sempre un pò di più e lo metto nei sacchettini, così, ho un mix per soffritto sempre pronto all’uso.

– Se vuoi avvantaggiarti con la preparazione della ricetta, potrai preparare in anticipo il ragù di cavolfiore.

– Questo piatto può essere gustato caldo, oppure a temperatura ambiente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.