Pasta con crema di porri e speck

Un primo piatto semplice, gustoso, cremoso e leggero. La pasta con crema di porri e speck si prepara senza utilizzare latticini e con pochi ingredienti. Vi consiglio di gustarla calda appena preparata. Per cucinarla vi basteranno pochi semplici ingredienti e durante il tempo di cottura della pasta, potrete realizzare il condimento. Scopriamo insieme come cucinare una deliziosa e leggera pasta con crema di porri e speck!

Potrebbe interessarti anche: Pasta con porri e pancettaGarganelli con crema di porri e salsicciaPasta con salsiccia e gorgonzola


Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPasta (formato a scelta)
  • 2Porri
  • 100 gSpeck (tagliato a listarelle)
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Pentola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo
  • Bilancia
  • Colino / Scolapasta
  • Frullatore a immersione

Preparazione

  1. In una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua, salarla e procedere con la cottura della pasta per il tempo indicato sulla confezione.

  2. Nel frattempo, far scaldare una padella antiaderente, dove andrete a rosolare lo speck. Saranno necessari pochissimi minuti. Togliere lo speck dalla padella e tenere da parte.

  3. Lavare e pulire i porri, eliminando le estremità e le foglie esterne. Tagliare a rondelle i porri, fino a che risulteranno teneri.

  4. Nella stessa padella utilizzata in precedenza, versare l’olio extravergine d’oliva, dove andrete a far insaporire il porro. Allungare con un mestolo di acqua di cottura della pasta e coprire con coperchio. Cuocere a fiamma media per circa 10 minuti, girando di tanto in tanto.

  5. Spengere il fornello e, con l’aiuto di un mixer ad immersione, frullare i porri, fino ad ottenere una purea. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto, allungare con un pò di acqua.

  6. Accendere nuovamente il fornello del condimento, aggiustare con sale ed una spolverata di pepe ed incorporare lo speck. Amalgamare bene e far cuocere per circa 5 minuti.

  7. Non appena la pasta sarà cotta, scolarla e saltarla in padella con il condimento.

Note e consigli

– Vi consiglio di gustare questo piatto caldo, appena preparato.

– Se volete avvantaggiarvi con la preparazione della ricetta, potrete preparare in anticipo il condimento e cuocere la pasta poco prima di servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.