Pasta alla norma

Una ricetta tipica siciliana, deliziosa ed unica...pasta alla norma! Un primo piatto ricco di gustose melanzane fritte, polpa di pomodoro e ricotta salata. Facile da realizzare, questo piatto richiede la frittura delle melanzane, per poi saltarle in padella con la polpa di pomodoro. La preparazione richiede un pò di pazienza (neanche troppa però) , ma vi assicuro che ne vale assolutamente la pena. Che ne dite di preparare gli ingredienti e prepararla per la famiglia?

pasta alla normaDose per 2 persone

Pasta alla norma

Ingredienti:

· 1 melanzana
· 80 g ricotta salata
· 400 g pelati / polpa di pomodoro
· 1 spicchio di aglio
· 8 foglie di basilico
· sale grosso q.b.
· olio di semi di girasole q.b.
· sale e peperoncino q.b.
· 200 g pasta

Preparazione:

Lavare la melanzana sotto acqua corrente. Eliminare la parte superiore e tagliare la melanzana a rondelle spesse circa mezzo centrimento.

Spurgare le melanzane sotto sale, posizionandole all’interno di un colino (cospargere con sale grosso le fette di melanzana, quindi ricoprire con un peso e lasciar riposare per almeno 1 ora). Sciacquare le fettine di melanzana sotto acqua corrente e tamponare con un canovaccio.

Portare ad ebollizione l’acqua, e procedere con la normale cottura della pasta, come indicato sulla confezione.

Scaldare l’olio di semi di girasole, nel quale andrete a friggere le melanzane. Tamponare con carta assorbente e lasciar intiepidire.

Nel frattempo, far rosolare lo spicchio di aglio con l’olio extravergine d’oliva, quindi incorporare i pelati leggermente schiacciati e far cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti.

Tagliare a piccoli pezzettini le melanzane fritte ed agiungerle in padella con il pomodoro. Amalgamare bene ed aggiustare con un pizzico di sale e, a piacimento con del peperoncino. Aggiungere le foglie di basilico precedentemente lavate ed asciugate. Eliminare lo spicchio di aglio.

Grattugiare grossolanamente la ricotta salata e tenere da parte.

Non appena la pasta avrà raggiunto il giusto grado di cottura, scolarla e saltarla in padella con il sugo, quindi incorporare la ricotta salata, facendo attenzione a lasciarne un pò per la decorazione del piatto. Amalgamare bene ed impiattare. Decorare ciascun piatto con la ricotta salata ed alcune foglie di basilico.

Potrebbe interessarti anche:
Conserva di melanzane https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/conserva-di-melanzane/
Pasta con melanzane e pomodorini https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pasta-con-melanzane-e-pomodorini/
Pasta con melanzane e feta https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pasta-melanzane-feta/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.