Crea sito

Panzanella

Da buona toscana, non potevo non condividere con voi la ricetta della panzanella! La panzanella, così chiamata in Toscana, è un piatto tipico dell’Italia centrale e in ogni regione ha un nome diverso. La panzanella è un piatto povero, preparato con pane raffermo e verdura tipica della stagione estiva. Ideale da gustare nelle calde giornate estive, per prepararla, non è necessario utilizzare i fornelli, e può essere preparata anche con qualche ora di anticipo e conservata in frigorfero! Perfetta come secondo piatto, la panzanella può essere servita anche come piatto unico, ma è ottima anche per un gustoso aperitivo ed un buffet. Che ne dite di preparare gli ingredienti e realizzarla?

 

Potrebbe interessarti anche: Pappa al pomodoroInsalata con fagioli borlotti e fetaInsalata con fagioli, tonno, mozzarella e verdure

 

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed  instagram.
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuto
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 fette Pane raffermo
  • 3 Pomodori
  • 1 Cetriolo
  • 1/2 Cipolla rossa
  • 8-10 foglie Basilico
  • 2 cucchiai Aceto
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Acqua
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. panzanella

    In una pirofila, mettere in ammollo per circa mezz’ora le fette di pane con dell’acqua e 2 cucchiai di aceto. (Se avete poco tempo per prepare la panzanella, mettete il pane in ammollo il tempo necessario per tagliare tutti gli altri ingredienti, poi strizzatelo e procedete con la normale preparazione del piatto; il pane in pochi minuti si sarà ammollato).

  2. Nel frattempo, lavare e tagliare a pezzettini i pomodori, sbucciare e tagliare a fettine il cetriolo e a rondelle la cipolla.

  3. Non appena il pane si sarà ben ammollato, strizzare bene e sbriciolarlo grossolanamente con le mani.

  4. Unire il pane al resto degli ingredienti, condire con l’olio, il sale e il pepe, ed infine il basilico a pezzettini.

Note

  • Vi consiglio di preparare la panzanella in anticipo e gustarla in un secondo momento, fredda di frigo.
  • Potrete conservare la panzanella in frigorifero, in un apposito contenitore, per circa 2 giorni.
  • Vi consiglio di strizzare bene in pane, prima di incorporarlo agli altri ingredienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.