Crea sito

Crocchette di patate con mortadella e scamorza

Le crocchette di patate con mortadella e scamorza sono gustose crocchette, croccanti fuori e morbide dentro, con un golosissimo ripieno di mortadella e scamorza. Sono perfette come secondo piatto e ottime anche per aperitivi, antipasti e buffet! Queste gustose crocchette si preparano facilmente, scopri la ricetta!

crocchette di patate con mortadella e scamorza 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPatate (già sbucciate)
  • 1Uovo
  • 30 gMortadella
  • 30 gScamorza affumicata
  • 2 cucchiaiPangrattato (+ q.b. per impanare le crocchette)
  • 20 gParmigiano (grattugiato)
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di semi di girasole

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Pentola
  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Forchetta
  • 1 Colino / Scolapasta
  • 2 Piatti
  • 1 Padella
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. crocchette di patate con mortadella e scamorza
  2. Per prima cosa, in una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua. Nel frattempo, sbucciare le patate e tagliarle a pezzetti. Lessare le patate per circa 10-15 minuti. Scolare le patate e far intiepidire.

  3. Con l’aiuto di una forchetta, schiacciare le patate. Incorporare l’uovo, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato ed amalgamare bene. Potrebbe essere necessario aggiungere del pangrattato, io ho aggiunto 2 cucchiai di pangrattato. Aggiustare con sale, pepe ed amalgamare bene.

  4. Nel frattempo, tagliare la mortadella e la scamorza a cubettini. Versare il pangrattato in un piatto.

  5. Formare la crocchetta, prelevando una piccola dose di impasto, all’interno della quale andrai ad inserire un pezzettino di mortadella ed uno di scamorza. Formare la crocchetta e passarla nel pangrattato, così da ricoprire la superficie.

  6. In una padella versare l’olio di semi di girasole e far scaldare bene. L’olio sarà pronto quando inserendo la punta di uno stecchino all’interno dell’olio, si formeranno le bollicine intorno.

  7. Friggere le crocchette da entrambi i lati, fino a che le crocchette non risulteranno dorate. Scolare le crocchette con l’aiuto di una schiumarola ed adagiarle su un piatto rivestito con carta per fritti, oppure carta assorbente.

Note e consigli

– La dose di pangrattato da utilizzare può variare, controlla sempre la consistenza dell’impasto.

– Se preferisci, puoi preparare delle crocchette con solo formaggio, oppure senza ripieno.

– Puoi sostituire la scamorza affumicata con un altro tipo di formaggio filante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.