Crea sito

Pane senza glutine ricetta a lievitazione veloce

pane-senza-glutine-morbido-lievitazione-veloce-ricetta-veloce

L’altra sera avevo una voglia di Pane senza glutine pazzesca e pensare di aspettare 12 ore sinceramente non mi andava..
Quindi apro dispensa, vedo che mix di farine ho già aperte e butto giù sta ricetta veloce ma, come ben sappiamo, le cose improvvisate spesso sono le migliori!

250 gr di Mix per pane “Le farine dei nostri sacchi” e 250 mix pane Nutrifree!

Solo 2 ore di lievitazione e 50 minuti di cottura per una mega pagnotta morbidissima e profumata! ma la cosa bella è che ancora oggi, dopo 4 giorni è ancora morbida!!

Pane senza glutine lievitazione veloce
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina Mix Pane di Le farine dei nostri sacchi
  • 250 gfarina Mix Pane Nutrifree
  • 16 glievito di birra fresco
  • 400 mlacqua (PIU’ CHE TIEPIDA)
  • 15 gmiele
  • 18 gsale
  • 15 golio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Ciotola

Preparazione del Pane Senza Glutine a lievitazione veloce

  1. Scaldare l’acqua e scioglierci dentro il lievito e il miele

  2. Mischiare insieme i due Mix di farina senza glutine per pane e aggiungere all’acqua

  3. Impastare energicamente strizzando con le dita e contemporaneamente girare la mano all’interno della ciotola fino a quando non sentirete più i grumi

  4. Quando l’impasto sarà omogeno ed un po’ appiccicoso, aggiungere l’olio e formare un panetto uniforme.

  5. Coprire con la pellicola e far lievitare per 1 ora all’interno del forno spento con luce accesa

  6. Dopo il raddoppio dell’impasto versarlo su di un foglio di carta forno ben infarinato e toccandolo il meno possibile, dare la forma desiderata.

  7. Portare l’impasto con la stessa carta forno su una teglia e far lievitare per altri 30-40 minuti.

  8. Uscire la teglia dal forno, inserire la pietra refrattaria e far riscaldare molto bene il forno alla temperatura di 250°

  9. Incidere l’impasto nella parte superiore e spennellare la superficie con un mix di acqua ed olio

  10. Infornare facendo scivolare l’impasto con la carta forno sulla pietra refrattaria posizionata nella parte bassa del forno ed inserire una teglia (consiglio quella del pluncake) con dell’acqua per ricreare l’umidità all’interno della camera del forno.

  11. Cuocere per 20 minuti a 250° poi abbassare a 200° ed alzare la teglia nel livello centrale del forno facendolo cuocere altri 20/25 minuti

Consiglo

Se avete più tempo per la preparazione diminuite la quantità di lievito a 10 gr con 3 ore + 30 minuti o a 4 gr di lievito con 6 ore + 30 minuti di lievitazione

/ 5
Grazie per aver votato!