Crea sito

TARTE AL CACAO, CARAMELLO E CIOCCOLATO FONDENTE

Avevo già fatto una tarte simile un mese fa ed era piaciuta moltissimo, questa qui. Oggi ho voluto provare una versione per gli amanti del cioccolato fondente al posto del Gianduja. Caramello e cioccolato sono uno dei miei accostamenti preferiti, ancora di più con quello fondente: l’amaro del cioccolato fondente crea un contrasto a mio parere fantastico con l’estrema dolcezza del caramello. Questa torta è costituita da frolla al cacao, ricoperta da uno strato di caramello mou salato, ganache al cioccolato fondente e decorata con una sofficissima ganache montata, sempre al cioccolato fondente. È davvero molto semplice da fare, richiede solamente 4 preparazioni e poco tempo. Con qualche piccolo accorgimento potrete farla tutti!

Vorrei ricordarvi che per qualsiasi dubbio, domanda riguardanti le mie ricette sono disponibile a parlare con voi nei direct nel mio Instagram. Cerco sempre di utilizzare ingredienti facilmente reperibili ma è possibile che a volte ne usi alcuni di più particolari e “rari”, per questo motivo sarei davvero contenta di aiutarvi a trovare soluzioni o sostituzioni con voi per fare in modo che possiate comunque realizzare le mie ricette al meglio. Inoltre, se realizzate una mia ricetta sarei davvero felice di vedere le vostre creazioni, basta taggarmi sempre nel mio Instagram. Ci vediamo con la prossima ricetta. 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Frolla al cacao

  • 150 gburro
  • 100 gzucchero a velo senza glutine
  • 1uovo
  • 250 gfarina 00
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 1baccello di vaniglia (semi)

Caramello mou salato

Ganache montata al cioccolato fondente

  • 60 gcioccolato fondente 55%
  • 170 mlpanna fresca liquida (almeno al 35% di grassi)
  • 10 gglucosio (sostituibile con miele)

Ganache al cioccolato fondente

  • 160 gcioccolato fondente al 55%
  • 100 mlpanna fresca liquida (almeno al 35% di grassi)
  • 8 gglucosio (sostituibile con miele)

PROCEDIMENTO

Frolla al cacao

  1. 1.Tirare fuori il burro dal frigo almeno 10 minuti prima.

    2.Lavorare burro e zucchero a velo fino a farli amalgamare bene ed avere un composto omogeneo.

    3.Aggiungere l’uovo e i semi di una bacca di vaniglia e amalgamarli il composto.

    4.Versare a pioggia, in una sola volta, farina e cacao precedentemente setacciati e impastare brevemente.

    5.Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciare riposare una notte in frigorifero.

    6.Il giorno successivo, stendere la frolla di uni spessore di 3mm e cuocerlo in un anello microforato di 20cm di diametro, a forno statico a 180°C per circa 20-25 minuti.

Ganache montata al cioccolato fondente

  1. 1.Mettere in un boccale alto e stretto il cioccolato tritato finemente.

    2.Scaldare 60ml panna con il glucosio, quando sfiora il bollore versare sul cioccolato e mescolare. Una volta che il cioccolato è completamente sciolgo, emulsionate il composto con un mixer ad immersione.

    3.Mentre continuate a mescolare, versare i restanti 110ml di panna.

    4.Versate in una pirofila, coprite con della pellicola trasparente a contatto e lasciate riposare in frigorifero per almeno una notte.

Caramello mou salato

  1. Trovate ricetta e procedimento QUI.

    1.Una volta che la frolla si è raffreddata, versate il caramello mou circa fino a metà della frolla. Mettete in frigo a riposare finché non si sarà completamente raffreddato, la superficie non deve risultare liquida, ma ben densa.

Ganache al cioccolato

  1. 1.Tritare il cioccolato finemente e porlo in una pirofila.

    2.Scaldare la panna con il glucosio senza portare a bollore e versarla in 3 volte sul cioccolato continuamente.

    3.Mescolate finché il cioccolato non sarà completamente sciolto.

    4.Versate sopra al caramello, fino all’orlo della torta e mettete in frigorifero fino a che non si sarà completamente rassodata.

Assemblaggio e decorazione

  1. 1.Prendete la ganache al cioccolato (quella preparata in anticipo, da montare) montatela e trasferitela in un sac à poche con bocchetta liscia.

    2.Per fare l’effetto che vedete in foto ho messo un foglio di acetato (ma potete anche usare della semplice carta da forno) e poi pressato con un piattino liscio.

    3.Ho usato il caramello mou avanzato per fare le decorazioni intorno, con una sac à poche e bocchetta a stella.

    4.Ho ultimato la decorazione con cioccolato tritato.

•La frolla va preparata il giorno prima perché deve avere il tempo di riposare, altrimenti non riuscirete a stenderla precisamente perché il burro sarà troppo molle.

•Anche la ganache da montare va preparata prima perché deve addensarsi. Servono almeno 8 ore affinché raggiunga la consistenza ottimale per essere montata alla perfezione.

•Conservate la tarte in frigorifero fino al momento di mangiarla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.