Crea sito

Ricotta di soia.

I formaggi vegani sono sempre tra gli alimenti più ricercati. Alcuni li trovano nei negozi della propria città, altri invece sono costretti a fare ordini online. Inoltre spesso i costi sono alti, per non contare se si devono aggiungere le spese di spedizione. Ecco quindi la prima ricetta di un formaggio in versione vegana: la ricotta di soia. Semplicissima ed economica.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 lLatte di soia (Sojasun al naturale)
  • 30 mlSucco di limone (o aceto di mele)
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. 1) Metti a scaldare il latte di soia.

    2) Quando il latte è ben caldo spegni il fuoco e aggiungi il limone e il sale.

    3) Mescola per qualche minuto e fai intiepidire coprendo con un coperchio.

    4) Metti uno strofinaccio in un colapasta e versaci il composto dentro.

    5) Fallo scolare per minimo 1 ora, girando ogni tanto con un cucchiaio.

    6) Riponi in frigo fino a quando non dovrai mangiarla.

Consiglio

1) Si può conservare in frigorifero per massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

2) La scelta del limone al posto dell’aceto è consigliata specialmente se la si vuole utilizzare per la preparazione di dolci a base di ricotta. Consiglio in questo caso anche di grattare la scorza del limone e di mettere poco sale.

3) Il tempo per scolare il composto dipende da quale consistenza si vuole ottenere, più rimarrà a scolare, più diventerà soda.

4) Si può mettere in una fuscella per dare la forma di ricotta, ma non è assolutamente obbligatorio.

5) Si possono mettere limone e aceto insieme, l’importante è avere in totale 30 g in un litro

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.