Crea sito

VELLUTATA FAGIOLI COZZE E VONGOLE

Vellutata fagioli cozze e vongole una ricetta cremosa e facile da preparare. Se siete alla ricerca di un antipasto sfizioso ed elegante ma facilissimo allora dovete per forza provare questa ricetta. Le Cozze e Vongole Fresche Nieddittas sono buonissime, grandissime e, oltre al loro sapore di mare, donano alla mia vellutata di fagioli un tocco speciale che la rende un piatto degno di una cena con ospiti. Le Cozze e Vongole Nieddittas sono sottoposte a un processo di lavorazione che le rende praticamente perfette e già cucinabili senza doverle spurgare in acqua e quindi sono anche facilissime da preparare. Volete provare anche voi a preparare insieme a me la vellutata di fagioli cozze e vongole? Andiamo subito a vedere gli ingredienti e fatemi sapere se vi è piaciuta. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Nieddittas

VELLUTATA FAGIOLI COZZE E VONGOLE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 700 mlbrodo vegetale
  • 500 gCozze fresche Nieddittas
  • 500 gVongole fresche Nieddittas
  • 480 gfagioli cannellini in scatola (oppure secchi da ammollare)
  • 1scalogno
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Io ho utilizzato fagioli in scatola per velocizzare la ricetta quindi li ho cucinati subito, se volete usare i fagioli secchi dovrete lasciarli in ammollo in acqua fredda tutta la notte e poi scolarli e cuocerli in acqua bollente per circa 50 minuti prima di preparare la vellutata di fagioli.

    Mettete in una pentola due cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare.

    Mettete a cuocere i fagioli scolati dall’acqua e mescolate.

    Aggiungete lo scalogno a fettine e mescolate ancora.

    Aggiungete il brodo vegetale e portate a bollore poi abbassate il fuoco e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

    Spegnete il fuoco e frullate con un frullatore ad immersione in modo da creare una crema omogenea e liscia.

    Sciacquate le cozze e togliete il bisso laterale.

    Sciacquate le vongole sotto all’acqua corrente del rubinetto poi fatele cadere da un’altezza di circa 20 centimetri, con questo procedimento potrete individuare le vongole con sabbia o quelle rotte e buttarle via.

    Fate scaldare due padelle con due cucchiai di olio extravergine di oliva e mettete in una le cozze e nell’altra le vongole.

    Fate aprire cozze e vongole poi spegnete il fuoco e sgusciatele.

    Mettete la vellutata di fagioli cannellini nei bicchierini (o nei piatti fondi) e mettete sopra le cozze e le vongole.

    Terminate con prezzemolo tritato sopra e un giro di olio extravergine di oliva.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Aggiustate di sale solo a fine cottura perché il brodo è già sapido.

    Le cozze e le vongole che non si saranno aperte dopo la cottura andranno buttate.

    Potete aggiungere anche pepe macinato.

    Potete aggiungere aglio nella padella insieme all’olio per cuocere cozze e vongole.

Conservazione

La vellutata fagioli cozze e vongole si conserva fino al giorno dopo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.