Crea sito

TORTINE RICOTTA E CILIEGIE SENZA COTTURA

Tortine ricotta e ciliegie senza cottura un dolce facile e veloce da preparare, golosissimo, freschissimo ma anche super cremoso e perfetto quando avete ospiti, volete fare bella figura e non sapete cosa dargli di dolce. Le prime ciliegie ammetto che costano davvero tantissimo ma noi le adoriamo talmente tanto che non ho resistito e ne ho comprato un mega cestino, talmente mega che non le abbiamo finite e avevo paura che andassero a male. Con quello che le avevo pagate era davvero un peccato così mi sono messa a mangiarle io anche se poi mi sono stufata e con le ultime ci ho preparato queste golosissime tortine senza cottura. E meno male perché nel frattempo mi è venuta a trovare una mia amica così sono riuscita anche a darle un dolcetto veloce. Allora volete preparare anche voi le tortine ricotta e ciliegie?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TORTINE RICOTTA E CILIEGIE SENZA COTTURA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Porzioni: 4 Tortine
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base:

  • 200 g Biscotti secchi
  • 100 g Burro

Per il ripieno:

Preparazione

  1. PER LA BASE:

    Mettete i biscotti nel mixer oppure in un sacchetto da congelo e riduceteli in polvere.

    Mettete il burro a temperatura ambiente molto morbido o sciolto insieme ai biscotti e mescolate.

    Impastate velocemente in modo da creare un composto sbricioloso.

    Prendete degli stampini da muffin (io ho usato quelli usa e getta di alluminio) e rivestiteli con pellicola trasparente.

    Mettete un po’ di impasto sbricioloso (tenetene un po’ da parte per la copertura) negli stampini e premete con le mani in modo da compattarli.

    Mettete gli stampini in freezer per 10 minuti.

  2. PER IL RIPIENO:

    lavate le ciliegie, togliete il nocciolo (se volete un metodo furbo per farlo cliccate QUI) e tagliatele a pezzetti.

    Mettete in una ciotola la ricotta e lo zucchero a velo e mescolate.

    Aggiungete le ciliegie tagliate a pezzetti e amalgamate tutta la crema di ricotta.

  3. COMPONETE LE TORTINE:

    Mettete la crema di ricotta e ciliegie negli stampini da muffin con la base di biscotti raffreddata in freezer e livellate la superficie poi terminate con una copertura di composto sbricioloso che vi sarà avanzato.

    Rimettete le tortine ricotta e ciliegie in freezer per 10 minuti prima di servirle.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete fare le tortine con ciliegie o con fragole o con melone a pezzetti.

    Potete sostituire la ricotta con altrettanto mascarpone oppure fare metà mascarpone e metà ricotta.

    Potete spolverizzare le tortine con zucchero a velo.

    Potete mettere le tortine in frigo invece che in freezer, io le metto in freezer per far prima, se volete metterle in frigo impiegheranno 1 oretta circa.

    Potete aggiungere un cucchiaio di liquore alla crema di ricotta.

    Fate sempre scolare la ricotta in un colino per un paio di ore circa se non volete che bagni troppo la base di biscotti sbriciolati.

    Se volete potete usare biscotti al cacao invece che normali.

    Potete usare anche ciliegie candite.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la mia ricetta  per la la CHEESECAKE ALLE CILIEGIE oppure il CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE oppure tutte le RICETTE PER TORTE FREDDE.

Conservazione

Le tortine ricotta e ciliegie si conservano in frigo per due giorni oppure in freezer per 2 settimane circa, tiratele fuori almeno 40 minuti prima di servirle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “TORTINE RICOTTA E CILIEGIE SENZA COTTURA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.