TIRAMISU ALLE ALBICOCCHE

Tiramisu alle albicocche l’ennesimo tiramisù, lo ammetto ma che ci posso fare, li adoro in tutte le versioni, con o senza uova, classici o alla frutta, sono golosissimi, facili e veloci da preparare. Questa è una versione in zona cesarini perché tra poco le albicocche non ci saranno più quindi non lasciatevela scappare mi raccomando perché è buonissimo.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TIRAMISU ALLE ALBICOCCHE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Albicocche
  • 200 g Savoiardi
  • 200 g Mascarpone
  • 2 Uova
  • 60 g Zucchero

per la bagna:

  • 100 ml succo di albicocca
  • 100 ml Acqua

Preparazione

  1. Dividete i tuorli dagli albumi. Montate a neve ferma gli albumi. Montate i tuorli con lo zucchero per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Lavate le albicocche, togliete il nocciolo e tagliatele a pezzetti.

  2. Frullate il corrispettivo di 3 o 4 albicocche e mescolatele insieme al mascarpone. Unite anche i tuorli montati con lo zucchero e infine gli albumi montati a neve con movimenti delicati e dal basso verso l’alto.

  3. Preparate la bagna: mettete in una ciotola il succo di albicocche e l’acqua e mescolate.

    Inzuppate i savoiardi velocemente nella bagna e metteteli sulla base di una pirofila o, come me, sulla base dei barattoli.

  4. Mettete uno strato di crema al mascarpone e un po’ di albicocche poi mettete un altro strato di savoiardi inzuppati, di crema e di albicocche a pezzetti. Continuate a fare strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti e terminate con albicocche a pezzetti e gocce di cioccolato se volete.

  5. Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche la CREMA PERFETTA PER TIRAMISU. TIRAMISU CLASSICO,  TIRAMISU ALLE FRAGOLE, TIRAMISU PISTACCHI, TIRAMISU CIOCCOLATO BIANCO 

PER PASTORIZZARE LE UOVA

  1. Dividete i tuorli dagli albumi. Sbattete i tuorli con metà dose di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
    Mettete in un pentolino una tazzina di acqua e il restante zucchero e fate scaldare fino a 121° (non deve caramellare) Versate a filo metà (l’altra metà vi servirà per gli albumi) dello lo sciroppo di zucchero nel composto di tuorli continuando a sbattere con le fruste elettriche.
    Unite il composto di tuorli e zucchero al mascarpone e amalgamate bene tutto.
    Pastorizzate gli albumi montandoli a neve ferma poi unite l’altra metà dello sciroppo di zucchero caldo continuando a sbattere con le fruste elettriche per 2 minuti.
    Unite gli albumi pastorizzati al resto della crema per tiramisu.

Conservazione

Il tiramisu alle albicocche si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

 
Precedente CREMA PARADISO Successivo RISO FREDDO AI PEPERONI

Lascia un commento