Crea sito

TE FREDDO AL LIMONE

Tè freddo al limone senza cuocere nè scaldare l’acqua. Siamo matti? Assolutamente no o meglio, forse un po’ matta Stefania Arabafelice lo è e io pure…(Stefania è la mia amica blogger bravissima dalla quale ho preso la ricetta e a sua volta lei l’ha presa da Martha Stewart) Eppure è proprio così, si può fare il tè freddo senza per forza doverlo cuocere e se pensate che sia impossibile vi dico che è ancora più semplice che prepararlo scaldando l’acqua soprattutto perchè non dovrete fare NIENTE. Avete capito bene, niente di niente e il tè freddo sarà davvero buonissimo e potrete anche aromatizzarlo come volete. Allora tutti pronti? Iniziamo a vedere l’idea geniale della Ste per fare il te freddo al limone.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TE FREDDO AL LIMONE
  • Preparazione: riposo + 5 Minuto
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 l Acqua
  • 3 bustine te preferito
  • 4 cucchiai Zucchero
  • Succo di limone

Preparazione

  1. Prendete una caraffa possibilmente di vetro e riempitela con l’acqua.

    Mettete le bustine del vostro tè preferito immerse nell’acqua togliendo la cordina e la carta che sono attaccate.

    Coprite la caraffa con pellicola trasparente e mettete la caraffa in frigo per 12 ore.

  2. Trascorse le 12 ore riprendete la caraffa, rimuovete la pellicola trasparente e le bustine del te.

    Aggiungete 4 cucchiai di zucchero e mescolate.

    Spremete un limone e filtrate il succo in modo che si eliminino i semi.

    Aggiungete il succo di limone al te freddo e mescolate.

    Il vostro te freddo al limone è pronto per essere bevuto.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire il succo di limone con succo di arancia.

    Se volete aromatizzare il te alla pesca invece che al limone mettete in infusione nell’acqua oltre alle bustine di te anche una pesca ben lavata e tagliata a fette, meglio se pesca noce.

    Potete non mettere lo zucchero.

    Se volete sostituire lo zucchero con dolcificante leggete COME SOSTITUIRE LO ZUCCHERO.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche la il CAFFE SHAKERATO o anche il CAFFE GHIACCIATO oppure il LATTE D’ORO.

Conservazione

Il te freddo al limone si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.