Crea sito

SPAGHETTI GROSSI CON IL PANE

Spaghetti grossi con il pane anzi, con le briciole di pane. Gli spaghettoni con il pane sono un primo piatto facilissimo e veloce, perfetto per tutte le stagioni ma soprattutto quando abbiamo frigo e dispensa mezzi vuoti e non abbiamo molto tempo (o voglia) per uscire a fare la spesa. Gli spaghettoni con il pane si preparano davvero in pochi minuti, giusto il tempo di cottura della pasta e piaceranno davvero a tutti. A proposito di pasta, per questa ricetta ho deciso di utilizzare gli spaghettoni grossi del pastificio Rummo, quanto è buona questa pasta è inutile che ve lo dica perché lo sapete già, ma questi spaghettoni grossi sono davvero favolosi, sono più ruvidi in superficie e quindi catturano perfettamente tutto il condimento. L’ideale no? Allora volete provare a preparare anche voi gli spaghetti con il pane? Correte a comprare tutti gli ingredienti e iniziamo subito.Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Pasta Rummo

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone

Ingredienti

  • 150 gmollica di pane
  • 5 filettiAcciughe sott’olio
  • 1 spicchioAglio
  • 1limone
  • 1Peperoncino fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Mettete a bollire una pentola di acqua leggermente salata.
    Tritate finemente la mollica del pane.

  2. Fate scaldare 3 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva in una padella e, quando saranno ben caldi, mettete a cuocere la mollica del pane a fuoco alto per 5 minuti circa fino a che diventerà dorata.

  3. Togliete la mollica e tenetela da parte.

    Mettete a cuocere gli spaghettoni grossi nell’acqua bollente.

  4. Nella stessa padella dove avete cotto la mollica del pane, mettete a scaldare altri 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e, quando saranno caldi, unite l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale, le acciughe scolate dal loro olio e il peperoncino fresco.

  5. Fate cuocere schiacciando con un cucchiaio le acciughe in modo che si sfaldino completamente.

  6. Scolate la pasta ancora leggermente al dente direttamente nella padella con olio, aglio, acciughe e peperoncino.

  7. Saltate la pasta per un paio di minuti poi aggiungete la mollica tostata del pane e mescolate bene.

  8. Aggiungete il prezzemolo tritato fresco e scorza di limone e servite gli spaghetti grossi con il pane sempre ben caldi.

  9. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete utilizzare anche il pangrattato al posto della mollica del pane.

  10. Potete usare anche peperoncino macinato invece di quello fresco.

  11. Potete aggiungere anche scorza grattugiata di un’arancia.

    Non aggiungete sale al condimento perché le acciughe sono già molto saporite

  12. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche gli SPAGHETTI ALLA PROCIDA oppure la PASTA ALL’ISOLANA o anche gli SPAGHETTI ALLE VONGOLE.

Conservazione

Gli spaghetti grossi con il pane si conservano in frigo fino al giorno dopo. Se dovessero avanzare gratinateli in forno con un po’ di parmigiano grattugiato.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.