Crea sito

PESCHE DOLCI AL CIOCCOLATO

Le pesche dolci al cioccolato sono un dolce tipico di Prato …inizialmente si preparavano con il pane raffermo ora nelle pasticceria l’impasto è molto diverso, più simile a un panbrioche. Io da piccola rimanevo estasiata davanti alle vetrine e volevo sempre che mia mamma me ne comprasse una tanto erano belle ma poi devo essere onesta, non le mangiavo mai perché sono imbevute nel liquore e non mi piacevano. Da grande poi come è successo per la Sacripantina, mi sono dovuta ricredere e adesso non solo i dolci con il liquore mi piacciono tantissimo ma le pesche dolci le divoro! E queste sono anche farcite al cioccolato!
La ricetta??? L’ho presa dal ricettario di Anna Moroni che onestamente non amo molto ma questa ricetta devo dire che è buonissima.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule!
Lulù

PESCHE DOLCI AL CIOCCOLATO
PESCHE DOLCI AL CIOCCOLATO

PESCHE DOLCI AL CIOCCOLATO

Categoria: dolci e pasticceria

Ingredienti:
300 gr farina 00
30 gr fecola di patate
120 gr burro
120 gr zucchero semolato
1 cucchiaino lievito in polvere
1 pizzico di sale
2 uova intere
1 bicchiere di alchermes
per farcire e decorare:
100 gr cioccolato fondente
1 cucchiaio panna fresca
zucchero semolato

Procedimento:
Mettete la farina, la fecola, il burro, lo zucchero e le uova in una ciotola e mescolate prima con un cucchiaio e poi impastate bene con le mani, aggiungete il lievito e continuate ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate tante polpette di uguale misura e mettetele su carta forno. Non schiacciatele eccessivamente perché in cottura tanto si creerà la base naturalmente. Mettete le polpette ben distanziate e cuocetele in forno preriscaldato a 160° per 20 minuti circa. Fatele raffreddare completamente poi immergete ogni polpetta nel liquore alchermes, velocemente per evitare che si inzuppino troppo. Mettetele su carta assorbente per asciugare il liquore in eccesso e passatele nello zucchero semolato. Fate sciogliere il cioccolato a bagno maria o nel microonde (3 minuti a 600 watt) e unite la panna fresca al cioccolato amalgamando bene. Fatelo raffreddare un pochino in modo che inizi a rapprendersi e poi spalmate la base di una polpetta di panbrioche che avete preparato e unite con un’altra polpetta come fareste per i baci di dama. Mettetele in frigo in modo da far solidificare completamente il cioccolato.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Consigli: le pesche dolci al cioccolato si conservano benissimo per molti giorni. Potete decidere di farcirle anche con marmellata, crema pasticcera o nutella e sono sempre buonissime.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.