Crea sito

PATATE SABBIOSE ALLA PAPRIKA

Patate sabbiose alla paprika al forno, una variante delle classiche patate sabbiose. Facili e gustose da preparare, croccanti fuori e morbidissime dentro con quella nota particolare che fa davvero la differenza. Con un secondo veloce e magari light sono l’ideale e poi sono semplicissime da preparare e molto economiche, vi basterà fare un rapido calcolo di quanto vi costano le patate e un po’ di paprika per capire immediatamente cosa intendo. Il fatto poi che siano tagliate a pezzi permette alle patate di cuocere anche più velocemente e se vorrete farle in padella saranno ancora più veloci! E allora cosa aspettate a prepararle? Se come me siete sempre alla ricerca di un contorno veloce, gustoso ma un po’ diverso dal solito non potete lasciarvi scappare questa ricetta. Se la proverete mi farebbe piacere ricevere le vostre foto…vi va?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PATATE SABBIOSE ALLA PAPRIKA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Lavate molto bene la buccia delle patate (io preferisco lasciarla altrimenti toglietela con il pelapatate).

    Tagliate le patate a quadretti poi mettetele a bagno in acqua fredda.

    Mettete una pentola di acqua leggermente salata sul fuoco e portatela a bollore.

  2. Quando l’acqua bollirà, mettete a cuocere i cubetti di patate per pochi minuti e scolatele.

    Mettete in una ciotola il pangrattato insieme alla paprika dolce e a un pizzico di sale e mischiate.

    Mettete le patate scolate in una ciotola e aggiungete un po’ di olio aromatizzato all’aglio poi mescolate con le mani.

    Mettete le patate oleate nella ciotola insieme alla mistura di pane e paprika e mescolate bene in modo che tutta la panatura si distribuisca uniformemente.

    Mettete le patate alla paprika in una teglia ben allargate, fate ancora un giro di olio aromatizzato all’aglio e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 35 minuti circa girandole a metà cottura.

    Sfornate le patate sabbiose alla paprika e servitele calde, tiepide o fredde.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete fare le patate sabbiose alla paprika anche in padella con lo stesso procedimento aggiungendo nella padella un pochino di olio.

    Aggiustate di sale le patate sabbiose alla paprika a fine cottura.

    Potete aggiungere peperoncino macinato.

    Potete usare anche olio extravergine di oliva invece che olio aromatizzato all’aglio.

    Più terrete le patate immerse in acqua fredda più rimarranno croccanti fuori e morbide dentro perché eliminerete l’amido presente nelle patate.

    Potete non sbollentare le patate prima di infornarle ma cuoceranno più a lungo.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche le PATATE AL FORNO PERFETTE oppure le PATATE GRIGLIATE o anche le PATATE IN PADELLA CROCCANTI.

Conservazione

Le patate sabbiose alla paprika si conservano in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.