Crea sito

PASTA ARLECCHINO

PASTA ARLECCHINO

pasta arlecchino …Carnevale, la festa più adorata dai bambini sicuramente…piena di colori e dolci ma la mia Bb vuole il colore anche sui primi piatti e oggi con la pasta arlecchino ho fatto felice lei con un piatto colorato e golosissimo e me che sono riuscita a farle mangiare le verdure senza fatica.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù
PASTA ARLECCHINO

PASTA ARLECCHINO

Categoria: primi piatti, vegetariani, bambini

Ingredienti:
200 gr spaghetti
½ peperone rosso
½  peperone giallo
5 taccole o fagiolini

1 carota
½ cipolla
olio extravergine di oliva

Procedimento:
Pulite e tagliate i peperoni, la carota e i fagiolini. Tagliate a listarelle sottili sia i peperoni che la carota. Tritate finemente la cipolla e mettetela con due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella abbastanza grande. Quando la cipolla sarà imbiondita mettete tutte le verdure comprese le taccole o i fagiolini e fate rosolare per pochi minuti poi unite mezzo bicchiere di acqua, coprite con il coperchio, abbassate il fuoco e fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti circa. Mettete gli spaghetti a cuocere in abbondante acqua salata e scolateli un paio di minuti prima della fine cottura. Riaccendete il fuoco sotto le verdure e unite gli spaghetti con un cucchiaio di acqua bollente e fate cuocere ancora qualche minuto finendo così la cottura. Se volete potete servire con parmigiano grattugiato.

Difficoltà:  facile

Tempo di preparazione: 15

Tempo di cottura: 20 minuti

Consigli: potete utilizzare qualsiasi verdura l’importante è che sia sempre coloratissima ovviamente. Se non dovete servire questo piatto ai bambini secondo me sta molto bene un pochino di peperoncino.

guarda le altre ricette di carnevale nello speciale cliccando la foto qui sotto
RICETTE DI CARNEVALE - ALLACCIATE IL GREMBIULE

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.